Q-MAGAZINE - FICARRA 14 DICEMBRE 2017: IL COMUNE DI FICARRA E AERFON INSIEME PER LA PREVENZIONE UDITIVA
DATA NOTIZIA: 16/12/2017 - FONTE NOTIZIA: Salvatore Cal
 

 

L’udito è un bene prezioso. Conoscerlo e proteggerlo attraverso uno stile di vita sano ed effettuando controlli periodici è l’atteggiamento da prediligere al fine di prevenire il calo dell’udito.

E’ stato questo il monito e lo spirito perseguito ieri a Ficarra, dove, presso i locali del Centro Anziani di Via Logge, durante il corso della giornata e, grazie alla preziosissima collaborazione e professionalità del Dott. Francesco Buttaccio, Specialista in Audiometria e Audioprotesi, e del Dott. Alessandro  Magistro, Responsabile Marketing  di Aerfon Sordità s.r.l., si sono eseguite oltre 30 visite gratuite sui residenti che hanno approfittato e beneficiato dell’iniziativa.

gullia ficarra

In particolare, il Dott. Francesco Buttaccio ha sottoposto i pazienti all’esame audiometrico tonale ed ha effettuato visite otoscopiche dei condotti uditivi, riscontrando, nella metà dei casi, una sostanziale presenza di ipoacusie, ovvero, perdite di udito più o meno gravi.

E, infatti, dal punto di vista statistico e sanitario in senso stretto, il calo di udito è un problema comune a molti, che colpisce indistintamente uomini e donne a tutte le età.

Ne soffrono 7 milioni di italiani, che tuttavia non sempre ne sono coscienti: l’ipoacusia infatti si manifesta gradualmente e provoca una sorta di assuefazione. Circa il 37% non riconosce il problema e il 33% non si è mai sottoposto a una visita di controllo.

Invece, una valutazione medica è di fondamentale importanza per riconoscere l’entità del calo uditivo e intervenire tempestivamente, in modo da non compromettere la propria comunicazione uditiva.

gullia ficarra persone

E poi, siccome l’ipoacusia (il calo di udito) non è un disturbo solo per “vecchi”, l’attenzione e la prevenzione deve ancor più riguardare gli adolescenti che, in molti casi, ci sentono male e non solo per via della musica a tutto volume. Ci sono altre cause, insospettabili, e conoscerle vuol dire prevenirle.

Questo del 14 dicembre appena trascorso è stato l’ultimo appuntamento dell’anno 2017 dedicato alla prevenzione, di cui l’Amministrazione del Comune di Ficarra va fiera ed orgogliosa.

E, quindi, anche grazie all’apprezzamento dei residenti e dei molti riscontri positivi ricevuti, l’Assessore al ramo, Avv. Rosanna Gullia, comunica che non mancherà di organizzare per l’anno venturo, altri imprescindibili e mirati appuntamenti con la salute.

 

 

Ficarra – 14 Dicembre 2017: il Comune di Ficarra e Aerfon “Insieme per la prevenzione uditiva”

 
 
Pagina stampata da http://www.quadrifoglionews.it
Vietata la copia e la distribuzione (anche parziale) senza la previa autorizzazione della redazione
Copyright 2004 - 2019 "Il Quadrifoglio News Online" supplemento elettronico
del mensile d'informazione e di annunci economici "Il Quadrifoglio News"