NEWS - BROLO – PROCESSO MUTUI: GLI ABBREVIATI CONDIZIONATI NON CI SARANNO. CHIESTO IL RINVIO A GIUDIZIO PER 23 INDAGATI
DATA NOTIZIA: 10/06/2016 - FONTE NOTIZIA: Salvatore Calà
 

Ieri mattina, presso il tribunale di Patti, di fronte al Gup del Tribunale di Patti Eugenio Aliquò, si è svolta la prosecuzione dell’udienza preliminare aperta lo scorso 5 Maggio, che riguarda appunto i tanto ormai famosi e chiacchierati “Mutui Fantasma”.

tribunale patti
Si parte con il rigetto delle richieste di ammissione al rito alternativo presentate da alcuni dei difensori. Come si ricorderà a fare richiesta di abbreviato condizionato era stato l’avvocato Carmelo Occhiuto per l’ex sindaco di Brolo Salvo Messina, Enza Rifici, Elena Rosa Lo Vercio e Giusy Di Leo che aveva proposto l’escussione di venticinque testimoni, tra cui il collaboratore di giustizia brolese Santo Lenzo e Giovannino Ridolfo, dipendente comunale del vicino comune di Ficarra.

E’ stata invece, accettata la richiesta di abbreviato semplice per l’ex economa Francesca Mondello, la cui posizione è stata dunque stralciata e rinviata al prossimo 19 Luglio, mentre è stata respinta la richiesta di patteggiamento avanzata da Santa Caranna.

Mutui-e-conti-
Da sottolineare, che il pubblico ministero Maria Milia ha chiesto il rinvio a giudizio per tutti e ventitre gli imputati nel processo mutui.

L’udienza è stata quindi rinviata al prossimo 5 Luglio per dare la parola ai legali delle altre difese quindi il 19 si conoscerà la decisione del Gup.

 

Brolo – Processo Mutui: gli abbreviati condizionati non ci saranno. Chiesto il rinvio a giudizio per 23 indagati

 
 
Pagina stampata da http://www.quadrifoglionews.it
Vietata la copia e la distribuzione (anche parziale) senza la previa autorizzazione della redazione
Copyright 2004 - 2019 "Il Quadrifoglio News Online" supplemento elettronico
del mensile d'informazione e di annunci economici "Il Quadrifoglio News"