ITALIA - FACEBOOK REACTIONS, AL MI PIACE SI AGGIUNGONO LE FACCINE
DATA NOTIZIA: 26/02/2016 - POSTATA DA: Scaffidi Catrinella Lorenzo
 

Non solo like. Su Facebook sono arrivate le "reazioni", cinque nuovi modi per esprimersi oltre al consueto "mi piace". Il tasto like rimane, e si potrà comunque continuare a manifestare il proprio apprezzamento in maniera generica. Ma, nel caso in cui un like non bastasse, da adesso si potrà scegliere di dire: love, haha, wow, sigh e grr, il tutto grazie a cinque diverse emoticon. La scelta da parte di Facebook di dare una possibilità in più del like era attesa da molto tempo e già l'anno scorso erano circolate voci su un possibile imminente cambiamento.

 "Non tutti i momenti che ci va di condividere sono felici. A volte desideriamo condividere una cosa triste, o deprimente", ha scritto su Facebook Mark Zuckerberg, spiegando che gli utenti del social network "chiedevano il tasto non mi piace da anni", ma che fin dall'inizio l'idea di inserirlo era stata scartata per evitare di spargere negatività nel social e di inibire la comunicazione, quando al contrario l'obiettivo di Facebook è far sì che i suoi 1,6 miliardi di utenti, oltre a continuare a crescere, siano sempre più presenti e attivi sul social network. Zuckerberg già lo scorso anno aveva chiesto al suo team di lavorare su qualcosa che potesse andare a completare il "mi piace", che per alcuni post risultava non appropriato. Il racconto di un'ingiustizia o di un dolore subito non sono cose che possono piacere e poter ricorrere a una lacrima, a una faccina stupita o rossa di rabbia trae l'utente d'impaccio. Anche però da quello di dover scrivere una frase di comprensione e sostegno: basta toccare la faccina giusta per sentire d'aver comunicato la nostra vicinanza.
 Come funzionano le nuove emoji - Love, Haha, Wow, Sigh e Grr - compaiono se si tiene premuto il tasto 'Mi piace' da mobile o ci si passa sopra con il puntatore del mouse da computer, e sono animate. Il cuore di Love, ad esempio, pulsa, e anche il pollice è stato ridisegnato. Facebook terrà il conto di quante e quali reazioni totalizziamo con i post: la foto del nostro gatto, che finora ha raccolto like, probabilmente incasserà anche qualche cuoricino, il cui numero esatto sarà riportato nel contatore.

 

Fonte notizia: www.rainews.it

 

 
 
Pagina stampata da http://www.quadrifoglionews.it
Vietata la copia e la distribuzione (anche parziale) senza la previa autorizzazione della redazione
Copyright 2004 - 2019 "Il Quadrifoglio News Online" supplemento elettronico
del mensile d'informazione e di annunci economici "Il Quadrifoglio News"