SINAGRA (ME) - TANTE ASSENZE COSTRINGONO IL SINAGRA AD ACCONTENTARSI DEL PAREGGIO
DATA NOTIZIA: 09/03/2015 - FONTE NOTIZIA: Salvatore CalÓ
 
Sinagra               1         Real Calcio       1

Marcatori: 31’ Città, 38’ Tuccio.

Sinagra: Casilli 6,5, Giuffrè 6,5, Anfuso 6,5, Margò 6,5 (77’ Gaudio sv), Giacobbe 6,5, Pintabona 6,5, Gregorio 7, Svelti 6,5 (55’ La Torre 6,5), Fazio 6,5, Florio 6,5, Tuccio 7,5. All. Ioppolo A. 6,5.  

Real Calcio: Nasca 6,5, Arena 6,5, Di Gregorio 6,5, Geraci 7, Mannisi 6,5, Di Lorenzo 6,5 (72’ Ciardo sv), Grimaudo 6,5, Macaluso 6,5, Cicero 6,5 (80’ Panchina sv),  Città 7,5, Vitale 6,5 (90’ Corradino sv). All. Cinquegrani 6,5.

Arbitro: Recupero di Barcellona P.G. 5

Note: Espulso al 94’ Pintabona per doppia ammonizione.

Padroni di casa, generosi ma fin troppo rimaneggiati, si devono accontentare del pari nella sfida salvezza. Al Barone Salleo, infatti, il Sinagra scende in campo contando le assenze di Mercurio, Mancuso e Ioppolo D. squalificati, Florio e Gaudio con la febbre e Margò non al top della forma. Alle problematiche interne, non sono mancate neppure le decisioni non sempre brillanti della terna arbitrale e quindi il pareggio non accontenta ma non fa disperare, dato che pur rimanendo in zona play – out, i ragazzi di Ioppolo possono ancora sperare in un ottima chiusura di stagione.

La cronaca parte al 5’ con una botta di Tuccio che in extremis viene respinta. Sul fronte opposto, un grande eurogol arriva al 31’ con Città che dopo aver avuto la meglio su due rimpalli  di sinistro piazza la sfera in rete. un minuto dopo a sbagliare il pareggio è Svelti che tuto solo colpisce il portiere in uscita. Il pareggio arriva, al 38’ con Tuccio che è bravo a girare al volo un pallone in porta.

Nel secondo tempo al 50’ ancora Città pericoloso, con il tiro che si schianta sulla traversa, mentre per i locali al 61’ a sfiorare i legni di poco è Tuccio. Al 65’ bella azione costruita da Gregorio e Fazio, con tiro finale di quest’ultimo che viene intercettata dal portiere ospite. Al 71’ un tiro ravvicinato di Gregorio viene neutralizzato da Nasca. In zona recupero, Giuffrè viene atterrato in area, ma il penalty non viene concesso.
Salvatore Calà

 
 
Pagina stampata da http://www.quadrifoglionews.it
Vietata la copia e la distribuzione (anche parziale) senza la previa autorizzazione della redazione
Copyright 2004 - 2019 "Il Quadrifoglio News Online" supplemento elettronico
del mensile d'informazione e di annunci economici "Il Quadrifoglio News"