MESSINA E PROVINCIA - DICIANNOVE PERSONE RAGGIUNTE DA ORDINE DI CUSTODIA CAUTELARE
DATA NOTIZIA: 06/06/2014 - FONTE NOTIZIA: Salvatore CalÓ
 
Diciannove persone raggiunte da ordine di custodia cautelare in carcere, tre dal divieto di dimora. Maxi operazione (battezzata “Affari di famiglia”) dei carabinieri del Comando provinciale di Messina.

Disarticolata un’organizzazione dedita al traffico di sostanze stupefacenti nel messinese, ma anche nel catanese e nell’ennese.

Il centro nevralgico dell’organizzazione criminale era a Tortorici. L’accusa nei confronti delle persone coinvolte nell’operazione è di associazione pe delinquere finalizzata al traffico di sostanze stupefacenti.

Il provvedimento restrittivo è stato firmato dal gip del Tribunale di Patti, su richiesta della locale procura.

L’indagine è stata condotta dai militari della Compagnia di Sant’Agata Militello ed ha interessato diversi comuni del comprensorio del Tirreno, come Tortorici, Rocca di Caprile Leone, Milazzo e Galati Mamertino, ma anche comuni di Catania e di Enna.

La banda spacciava di tutto: dalla cocaina, alla marijuana. I dettagli della max operazione saranno resi noti nel corso di una conferenza stampa che si terrà questa mattina al Comando provinciale di Messina.

 
 
Pagina stampata da http://www.quadrifoglionews.it
Vietata la copia e la distribuzione (anche parziale) senza la previa autorizzazione della redazione
Copyright 2004 - 2023 "Il Quadrifoglio News Online" supplemento elettronico
del mensile d'informazione e di annunci economici "Il Quadrifoglio News"