GIOIOSA MAREA (ME) - I CARABINIERI ARRESTANO UN PLURIPREGIUDICATO PER EVASIONE
DATA NOTIZIA: 04/05/2014 - FONTE NOTIZIA: Salvatore CalÓ
 
I Carabinieri della Stazione di Gioiosa Marea hanno tratto in arresto per evasione dalla detenzione domiciliare cui era sottoposto Tindaro Marino classe 1960, imprenditore edile, pluripregiudicato.

Marino, arrestato nell'ambito dell'operazione antimafia "Pozzo 2", si trovava agli arresti domiciliari per associazione di tipo mafioso ed estorsione.
I Carabinieri, durante un controllo di soggetti sottoposti a misure detentive domiciliari, si sono recati presso l’abitazione del Marino, sorprendendolo all’esterno del luogo di restrizione domiciliare, e più precisamente nell’area condominiale.

 E’ stato così fermato e portato in caserma, in attesa di essere tradotto dinanzi al Giudice del Tribunale di Patti per un nuovo processo, con rito direttissimo.

Il giudice ha convalidato l’arresto operato dai Carabinieri ed ha stabilito per lui nuovamente gli arresti domiciliari.

 
 

 
 
Pagina stampata da http://www.quadrifoglionews.it
Vietata la copia e la distribuzione (anche parziale) senza la previa autorizzazione della redazione
Copyright 2004 - 2019 "Il Quadrifoglio News Online" supplemento elettronico
del mensile d'informazione e di annunci economici "Il Quadrifoglio News"