LONDRA - SCOPERTO L'ELISIR DI LUNGA VITA?
DATA NOTIZIA: 05/03/2014 - POSTATA DA: Scaffidi Catrinella Lorenzo
 

L’attivazione indotta della proteina sirtuina 1 estende la durata della vita. E’ questa l’ultima scoperta in campo medico, che va certamente a definire una delle frontiere più importanti nella ricerca dell’elisir di lunga vita.

E al contempo, la proteina sarebbe capace di ritardare l’insorgenza delle malattie metaboliche tipiche della vecchiaia. Grazie a questa proteina inoltre migliorerebbe la salute generale. L’esperimento finora è stato effettuato con successo sui topi e gli esiti sono stati resi noti sulla rivista ‘Cell Reports’. La proteina sirtuina 1 è nota per svolgere un ruolo importante nel mantenimento dell’equilibrio metabolico di molti tessuti e alcuni farmaci che la attivano hanno dimostrato di rallentare l’insorgenza dell’invecchiamento , e quindi la vita, e delle malattie associate all’età.

Dunque grazie a questa proteina potremo vivere ancora più a lungo? Difficile dirlo. I risultati sui topi confermano che l’azione della proteina SIRT1720 è capace di aumentare la longevità ma bisognerà adesso valutare se i medesimi effetti possono manifestarsi anche nell’uomo. Potremmo comunque essere all’alba del sogno di una vita, se non eterna, almeno molto lunga.

 
 
Pagina stampata da http://www.quadrifoglionews.it
Vietata la copia e la distribuzione (anche parziale) senza la previa autorizzazione della redazione
Copyright 2004 - 2021 "Il Quadrifoglio News Online" supplemento elettronico
del mensile d'informazione e di annunci economici "Il Quadrifoglio News"