SANT'ANGELO DI BROLO (ME) - LE MANIFESTAZIONI CARNASCIALESCHE CON NONNO E NONNA CARNEVALE
DATA NOTIZIA: 02/03/2014 - FONTE NOTIZIA: Salvatore CalÓ
 
La festa per “i non più giovani” tenutasi ieri al centro anziani di piazza Municipio, culminata con l’elezione di “Nonno e Nonna Carnevale” apre ufficialmente il Carnevale Santangiolese 2014. Sono stati premiati due noti “personaggi” paesani, la mascotte del paese, Pippo Rifici, affettuosamente inteso “Zu Piddu” e Marianna Ferraro, una simpatica “signorina” con la passione per il canto e il ballo, la quale anima le feste per i suoi colleghi “non più giovani” grazie alla sua innata verve allegra.

Le iniziative carnascialesche proseguono con il Carnevale di Bambini, che si terrà sabato 1 marzo, con inizio alle ore 16.00 al PAlacultura, festa in musica con balli, animazione e giochi, durante la quale sarà eletto “Bimbo Star Carnevale” L'organizzazione del Carnevale Santangiolese è curata dall’ assessore comunale al Turismo e Spettacolo,  Pippo Palmeri,  per la gestione delle iniziative carnascialesche previste l’Amministrazione Comunale  si è affidata alla ditta Publidea di Mimmo Scaffidi di Brolo,  impegnando la somma complessiva di 3.050,00 euro, iva inclusa. 

Mimmo Scaffidi, tra l’altro, assieme al presidente dell’associazione Carristi Carnevale Brolese, Tony Rifici e a tutto lo staff organizzativo, da moltissimi anni rappresenta “l’anima” del Carnevale Brolese, e sin dal 2011 è stato suggellato un “gemellaggio” di Carnevale con Sant’Angelo di Brolo.

L’assessore al Turismo Pippo Palmeri  ha voluto così superare i campanilismi,  cercando la collaborazione intercomunale  per fare del Carnevale un’occasione di interscambio culturale tra paesi limitrofi e favorire una maggiore partecipazione di pubblico al fine di promuovere l’immagine di un paese come Sant’Angelo di Brolo, ricco di storia, arte cultura, paesaggi ameni e noto per i salumi I.G.P. 

La giornata di sfilata di carri e gruppi in maschera,  si svolgerà lunedì 3 marzo, dalle 15.30,  con la partecipazione dei gruppi e dei carri dei comuni di Sant’Angelo di Brolo, Piraino e Brolo. Durante il tragitto, con partenza da via San Michele e il passaggio per le vie e piazze principali del paese,  animazione e musica con  DJ e spettacolo finale in piazza Santa Maria con premiazione a tutti i partecipanti. Il Carnevale Santangiolese si concluderà martedì 4 marzo al Palazzo della Cultura, a partire dalle 17.00, con la festa “Io canto…tu canti … e si ti vergogni ti diamo la maschera…”,Karaoke, animazione con Dj e tanto divertimento.
 

 
 
Pagina stampata da http://www.quadrifoglionews.it
Vietata la copia e la distribuzione (anche parziale) senza la previa autorizzazione della redazione
Copyright 2004 - 2023 "Il Quadrifoglio News Online" supplemento elettronico
del mensile d'informazione e di annunci economici "Il Quadrifoglio News"