MESSINA - GENOVESE QUASI PONTO A DIRE ADDIO AL PARTITO DEMOCRATICO
DATA NOTIZIA: 09/10/2013 - FONTE NOTIZIA: www.gazzettadelsud.it
 
Guarda con interesse verso il Partito Popolare ed intanto "stoppa" il tesseramento in vista del Congresso provinciale del Pd, ed intanto Crocetta lascia il Megafono potrebbe essere l'uomo nuovo dei Democratici.

Francantonio Genovese, deputato nazionale del Partito democratico ma soprattutto “lider maximo” dei Democrati in riva allo Stretto almeno per numero di tessere, è sul piede di lasciare il partito e approdare a nuovi lidi.

Nelle scorse ore l’ex sindaco della città dello Stretto ha, infatti, chiamato a raccolta i suoi, tra questi molti consiglieri comunali, prospettando la possibilità concreta di un addio al Partito democratico nei prossimi giorni e chiedendo loro un atto di fedeltà.

E non a caso sono stati bloccati i tesseramenti di molti dei “fedelissimi” in vista del prossimo Congresso provinciale.

Un segnale inequivocabile di disimpegno, almeno per il momento, all’interno del Pd.

La nuova frontiera per Genovese – che proprio ieri era a Roma dove i confronti sono serrati – è rappresentata dall’area che fa riferimento ad Angelino Alfano e all’eventuale Partito popolare europeo.

I due si sono incontrati più volte ed entro qualche giorno la situazione apparirà più nitida.

Ma non è escluso che l’addio venga “congelato” e rinviato ai prossimi mesi.

Sempre a proposito del Pd, ieri l’incontro chiarificatore tra il presidente della Regione Siciliana Rosario Crocetta e i vertici dei Democratici.

Pace fatta, almeno in apparenza. Crocetta lascia all’Ars il gruppo del Megafono e aderisce al Pd.

 

 
 
Pagina stampata da http://www.quadrifoglionews.it
Vietata la copia e la distribuzione (anche parziale) senza la previa autorizzazione della redazione
Copyright 2004 - 2021 "Il Quadrifoglio News Online" supplemento elettronico
del mensile d'informazione e di annunci economici "Il Quadrifoglio News"