CAPO D’ORLANDO (ME) - LA IRRITEC DEVOLVE IMPIANTO RADIOCOMUNICAZIONE ALLA PROTEZIONE CIVILE
DATA NOTIZIA: 25/07/2013 - FONTE NOTIZIA: Irrritec spa
 

Si è svolta questa mattina, presso la nuova sede della Protezione Civile di contrada Pissi a Capo d’Orlando, la consegna dell’impianto di radiocomunicazione offerto dalla Irritec S.p.A. all’associazione di volontariato orlandina.
 
L’attrezzatura devoluta dalla nota azienda, leader mondiale nel campo della micro irrigazione, che quasi 40 anni fa fu fondata nel Comune paladino, è composta da una stazione ripetitrice VHF, una stazione radio base VHF e 10 radio portatili ICOM.
 
Fornitrice del materiale, da questa mattina in dotazione alla Protezione Civile di Capo d’Orlando, è stata la ditta CRT Elettronica di Catania, specializzata in sistemi di telecomunicazioni con ponti radio sia civili che militari, sicuramente quanto di più professionale la nostra Regione possa offrire.
 
Soddisfazione è stata espressa da Giancarlo Stancampiano, responsabile dell’associazione volontari,  che ha ringraziato Mauro Giuffrè e la Irritec S.p.A. per aver fatto fare alla locale Protezione Civile un salto di qualità incredibile grazie all’attrezzatura donata. Infatti, da oggi, potranno comunicare tra loro su tutto il territorio comunale grazie al nuovo impianto di radiocomunicazione che si avvarrà di un ponte posizionato in Contrada San Martino per la diffusione del segnale radio.
 
Per noi – ha dichiarato Mauro Giuffrè socio della Irritec S.p.A. - è stata una donazione importante. Adesso la Protezione Civile di Capo d’Orlando ha tutti i mezzi necessari per fornire un servizio efficace e professionale. La loro azione di volontariato va premiata e la nostra azienda è sempre attenta alle esigenze del territorio”.

 

 
 
Pagina stampata da http://www.quadrifoglionews.it
Vietata la copia e la distribuzione (anche parziale) senza la previa autorizzazione della redazione
Copyright 2004 - 2021 "Il Quadrifoglio News Online" supplemento elettronico
del mensile d'informazione e di annunci economici "Il Quadrifoglio News"