GIOIOSA MAREA (ME) - IL CONSIGLIERE MARIA ROSA ANTONINA DI NARDO SI DICHIARA 'INDIPENDENTE'
DATA NOTIZIA: 03/07/2013 - FONTE NOTIZIA: Ufficio stampa Comune di Gioiosa Marea
 

LE DICHIARAZIONI DEL SINDACO, EDUARDO SPINELLA
 

Si è dichiarata indipendente Maria Rosa Antonina Di Nardo, già consigliere comunale di maggioranza di Gioiosa Marea; non essendo soddisfatta dell'operato politico dell'amministrazione comunale, la Di Nardo, nella seduta del consiglio comunale di ieri sera, ha formulato la sua dichiarazione, evidenziando alcuni punti del programma che, per la loro esiguità, si sarebbero dovuti realizzare. In ogni caso non toglierà l'appoggio all'esecutivo e lo ha dimostrato nei fatti, votando, nel corso della stessa seduta, il consuntivo 2012, passato a maggioranza. Da ieri la Di Nardo, preferirà decidere di volta in volta, fuori dai due schieramenti contrapposti.

Il sindaco del centro tirrenico, Eduardo Spinella, che ieri sera ha presentato la sua prima relazione al consiglio comunale, rammaricato per quanto avvenuto, ha riferito che il programma dovrà essere valutato nei cinque anni ed in ogni caso, tanto è stato realizzato fino a questo momento, anche progetti che non erano inseriti nel programma proposto agli elettori.

Tra gli altri, è stato evidenziato nella sua prima relazione annuale, l'avvio della raccolta differenziata e della mensa scolastica, il rifacimento del tetto della scuola di San Giorgio, l'incarico per la Vas per il prg, la pulizia dei torrenti, il comodato d'uso per i locali dell'ex stazione ferroviaria di San Giorgio, con i locali adibiti a delegazione municipale, per dare maggiori servizi all'utenza della popolosa frazione, i parcheggi nei pressi dell'auditorium, la realizzazione della strada Rocca Palmeolo e del pozzo Mangano 1.

“Prendo atto di quello che è avvenuto ieri sera in consiglio comunale, ha concluso il sindaco, Eduardo Spinella e mi rendo conto come sia più difficile ed impegnativo svolgere il ruolo di consigliere di maggioranza; anche se non mi risulta che la Di Nardo abbia fatto proposte in merito a quanto evidenziato in aula consiliare e sia stato disatteso dall'esecutivo. Altri interventi si faranno nei mesi a venire, soprattutto ed a maggior ragione quei progetti con non richiedono un notevole impegno economico.”

 
 
Pagina stampata da http://www.quadrifoglionews.it
Vietata la copia e la distribuzione (anche parziale) senza la previa autorizzazione della redazione
Copyright 2004 - 2021 "Il Quadrifoglio News Online" supplemento elettronico
del mensile d'informazione e di annunci economici "Il Quadrifoglio News"