Dettagli
Giovedì 13 Maggio 2021 - Direttore Responsabile Salvatore Calà
Dettagli
con 88 “patentini” per bici il progetto di educazione stradale
 
CON 88 “PATENTINI” PER BICI IL PROGETTO DI EDUCAZIONE STRADALE
con 88 “patentini” per bici il progetto di educazione stradale
Dettagli
 
Acquista questo spazio
 
Pagina precedente Invia a un AMICO Stampa questa NOTIZIA
FONTE NOTIZIA: Ufficio stampa Comune di Brolo
Attualità, BROLO (ME)

Consegnate le “patenti” nel corso delle prove pratiche di educazione stradale stamani al patenda.

Grande impegno dei vigili urbani e grande sensibilità ed attenzione da parte degli insegnati.

Si sono concluse nelle scuole brolesi e di Ficarra le diverse attività legate al progetto di Educazione Stradale, inserito nel Piano per il Diritto allo Studio e realizzato in collaborazione con il Comando di Polizia Locale.

Durante il corso gli alunni delle scuole per l’infanzia hanno imparato a distinguere segnali stradali, diritti di precedenza, cos’è uno stop, come circolare su una rotonda, e tante altre nozioni indispensabili per essere un ciclista sicuro.

Stamani, al palatenda, la prova pratica per il conseguimento della speciale mini-patente

Gli operatori di Polizia Locale hanno allestito un apposito percorso di prova pratica in bicicletta dove gli alunni delle diverse classi, accompagnati da mini-agenti  hanno eseguito in test di guida.

Questo tipo di attività cade e conclude le iniziative legate nella Settimana Mondiale della Sicurezza Stradale, istituita dal 6 al 12 maggio dalle Nazioni Unite e condivisa dalla Commissione Europea – Direzione Generale per la mobilità e i trasporti.

Lo scopo è rendere la vita più sicura ai giovani ciclisti rendendo  il piacere della pedalata, casco in testa, un gioco sicuro e consapevole, da condividere con i propri compagni.

Questo anche imparando qualche regola di sicurezza stradale e esplorando, da vicino, la viabilità del proprio paese.

Da ricordare che il progetto di educazione stradale viene svolto nelle scuole dell’infanzia per i bambini di 5 anni che, proprio giocando, acquisiscono i concetti di lateralità spazio-temporale (destra-sinistra, prima-dopo, lontano-vicino, etc.) e imparano a identificare e differenziare forme e colori.

Alla consegna degli attestati-patente anche il sindaco di Brolo, Salvo Messina, ed il comandante dei Vigili Urbani Damiano Passerelli.

Quadrifoglionews Sponsor
QUICK LINK
Dettagli sponsor
Dettagli sponsor
Dettagli sponsor
Dettagli sponsor
Dettagli sponsor
Dettagli sponsor
Dettagli sponsor
Dettagli sponsor
Dettagli sponsor
Dettagli sponsor
Zoom IMMAGINE
Zoom IMMAGINE
Zoom IMMAGINE
Dettagli sponsor
Dettagli sponsor
Dettagli sponsor
Dettagli sponsor
 
Quadrifoglionews Meteo
METEO LIVE
Quadrifoglionews
RICERCA NOTIZIE
Cerca notizie nell'archivio news per Paese o Titolo
 
Quadrifoglionews
NEWSLETTER
Se vuoi ricevere le nostre news, inserisci quì la tua EMAIL
 
News
NOTIZIE + LETTE
 
News
ARCHIVIO NEWS
 
 
 
IL Quadrifoglio News Online - Quotidiano D'informazione e Annunci
Copyright © 2004 - 2021 * Tutti i diritti riservati