Dettagli
Lunedì 25 Gennaio 2021 - Direttore Responsabile Salvatore Calà
Dettagli
vittorio ocera, ospite al premio letterario 'il murgo gioiosano'
 
VITTORIO OCERA, OSPITE AL PREMIO LETTERARIO 'IL MURGO GIOIOSANO'
vittorio ocera, ospite al premio letterario 'il murgo gioiosano'
Dettagli
 
Acquista questo spazio
 
Pagina precedente Invia a un AMICO Stampa questa NOTIZIA
FONTE NOTIZIA: Salvatore Calà
Eventi, GIOIOSA MAREA (ME)

Una suggestiva torre d'avvistamento saracena a picco sul mare, bagnata dalle onde e segnata da un amore" bello e terribile" che consegna al ricordo spiagge incantate dove la risacca "bacia" la poesia senza fine di due innamorati, un solo cuore , che, " confuso nel corpo e l'intenzione", tocca l'anima e la scioglie in mille rivoli di "affetto e di luce".

Queste le sensazioni o meglio i brividi che avrà provato il pubblico presente ascoltando a " Turri di Ciauli", titolo della poesia, al "I° premio letterario del Murgo Gioiosano" svoltosi al Cine Teatro “F.Borà” di Gioiosa Marea organizzato dal circolo culturale "Donne in circolo".Musa ispiratrice del lavoro musicale è la "torre delle ciavole" di Piraino, il mare e una storia d'amore che proprio per mancanza di un lieto fine entra nel mito e nell'immaginazione. Par di vederli e invidiarli i due innamorati, felici e abbracciati, nel fuggente attimo di una barca da pesca adagiata appena sulla sabbia quasi a non voler disturbare l'idillio. Eccoli uscire "nel vento e nel sole" per poi sfumare nell'esile volo delle "ciaole", incerto come il sentimento che aleggia dalla chitarra di Vittorio Ocera e il flauto di Salvatore Ferrisi.

Le note diventano sussurri, parole d'amore, sicilianità, melodia, petali di rose nell'aria limpida e cristallina che è possibile respirare dall'alto della torre mentre la mente ama pensare che la storia di eri, sospesa tra leggenda e mistero, sia vera. Bravo Vittorio, bravo Salvatore. Parole, sentimenti, immagini "allo specchio", libertà nell'azzurro del mare e nell'impalpabile colore dell'aria. Nina Giardinieri, autrice delle parole, sembra scrivere con la matita dell'animo i versi del cuore.

Lo sguardo si perde nel tempo, ieri è già oggi. Reti, remi, passioni intense e impossibili nell'arcano mistero della vita che scorre sul pentagramma così come scorrono i sogni, diventano note, tristezza, sorriso, speranza. Laggiù dove il mare bacia il cielo i sogni danzano e invitano alla vita. L'autrice e il passato che non passa. Un premio letterario infine - scrive Giuliana Scaffidi- "grazie al quale la letteratura e la critica letteraria passa da Gioiosa Marea e che, grazie al valore aggiunto dei nomi della sua giuria, percorre strade alternative cercando una presenza della tradizione e della sperimentazione letteraria, in un periodo in cui molti guardano solo alle classifiche dei best-seller.

Se la letteratura è vita la sua sicianità è essenza che il vernacolo nebroideo conia nel parole "letteratura nella letteratura" che mi piace esprimere così: "posa l'aceddu trema la rama/ quantu ti pensu tremu accussi" e il pensiero corre all'amico Melo Ballato e alla sua chitarra mentre il dialetto greganico dei versi spiega ancora che "nta lu me cori crisci la china...
Enzo Caputo
Quadrifoglionews Sponsor
QUICK LINK
Dettagli sponsor
Dettagli sponsor
Dettagli sponsor
Dettagli sponsor
Dettagli sponsor
Dettagli sponsor
Dettagli sponsor
Dettagli sponsor
Dettagli sponsor
Zoom IMMAGINE
Dettagli sponsor
Zoom IMMAGINE
Zoom IMMAGINE
Dettagli sponsor
Dettagli sponsor
Dettagli sponsor
Dettagli sponsor
 
Quadrifoglionews Meteo
METEO LIVE
Quadrifoglionews
RICERCA NOTIZIE
Cerca notizie nell'archivio news per Paese o Titolo
 
Quadrifoglionews
NEWSLETTER
Se vuoi ricevere le nostre news, inserisci quì la tua EMAIL
 
News
NOTIZIE + LETTE
 
News
ARCHIVIO NEWS
 
 
 
IL Quadrifoglio News Online - Quotidiano D'informazione e Annunci
Copyright © 2004 - 2021 * Tutti i diritti riservati