Dettagli
Domenica 11 Aprile 2021 - Direttore Responsabile Salvatore Calà
Dettagli
l'olimpic brolo vince la coppa nebrodi uisp 2012
 
L'OLIMPIC BROLO VINCE LA COPPA NEBRODI UISP 2012
l'olimpic brolo vince la coppa nebrodi uisp 2012
Dettagli
 
Acquista questo spazio
 
Pagina precedente Invia a un AMICO Stampa questa NOTIZIA
POSTATA DA: Santi Maggio
Sport, BROLO

Battendo in finale per 2-0 il Ferrai Club Acquedolci sul neutro di Capo d’Orlando, l’Olimpic Brolo si è aggiudicata la XII edizione della Coppa Nebrodi UISP. Le reti segnate da Carletto Scaffidi e Massimo Decimo hanno sancito la superiorità nel match della squadra brolese che ha disputato una gara perfetta caratterizzata da numerose occasioni da gol (presi anche due pali) e da un’impeccabile fase difensiva guidata dal capitano Tindaro Agnello e dal “gigante” della retroguardia Salvo Casella.

Grande, comunque, la prova di tutta la squadra guidata in panchina dal Guardiola dei Nebrodi, quel Santino Maggio che, con i suoi 10 gol stagionali, è riuscito a dare il suo contributo non solo dalla panchina, nonostante i 44 anni suonati. Ma, eroi della serata sono stati anche al bell’addormentato nel campo Gaetano Pultrone, portiere sicurezza, Cesare Giuffrè con le sue sgroppate alla Maicon, Nino Virecci con i suoi classici interventi disperati in scivolata, Dario Maniaci con i sui dribbling ubriacanti, Carlo Scaffidi con le sue velenose punizioni, Calogero Scaffidi detto Carlo alias il ringhio Gattuso di noialtri, Mimmo Di Luca con le sue inarrerstabili sprint sulla fascia, Massimo Decimo implacabile cannoniere, ma soprattutto Antonio Pizzino, il bomber spalle alla porta, autore di una gara superlativa al servizio della squadra.

Inoltre una menzione speciale va al panchinaro Carmelo Arena, indefesso raccattapalle, e a Ciccio Danzè, (Scholsino) che non sono potuti entrare in campo poiché, proprio in occasione della rete del 2-0, un grave infortunio occorso a Giacomo Rosignolo del Ferrari Club faceva prendere la decisione ai suoi compagni di squadra, a venti minuti dalla fine, di non proseguire l’incontro. Citazione finale va a Antonino Danzè, meglio conosciuto come Scholes, che non ha potuto partecipare all’evento per motivi di lavoro ed a Marco Sottile assente poiché “precettato” dalla sua ragazza per una futile gitarella.

 La squadra del Mister Maggio dopo un’ottima stagione che l’ha vista classificarsi al secondo posto del campionato di Eccellenza UISP, dietro alla corazzata Ferrari Club, si aggiudica così la prima Coppa Nebrodi della sua storia. L’Olimpic è stata premiata dal Presidente della Lega Calcio UISP Ragionale, Sig. Nunzio Guido, pure come miglior attacco del campionato con 57 reti realizzate, grazie anche all’apporto del suo Bomber Massimo Decimo che con 26 gol (37 fra campionato e coppa) si è laureato capocannoniere assoluto della Lega Nebrodi.

La prestigiosa Coppa Nebrodi si aggiunge alla vittoria del Campionato di Prima Serie conseguita tre anni orsono, proprio nell’anno della fondazione del club, e si spera sia propiziatrice di nuove vittorie, a cominciare dalla Supercoppa Nebrodi che si disputerà ad ottobre, sempre contro il Ferrari Club di Acquedolci al quale si spera anche di strappare il titolo di campione del Torneo di Eccellenza che da due anni consecutivi li vede assoluti vincitori.
Quadrifoglionews Sponsor
QUICK LINK
Dettagli sponsor
Dettagli sponsor
Dettagli sponsor
Dettagli sponsor
Dettagli sponsor
Dettagli sponsor
Dettagli sponsor
Dettagli sponsor
Dettagli sponsor
Dettagli sponsor
Zoom IMMAGINE
Zoom IMMAGINE
Zoom IMMAGINE
Dettagli sponsor
Dettagli sponsor
Dettagli sponsor
Dettagli sponsor
 
Quadrifoglionews Meteo
METEO LIVE
Quadrifoglionews
RICERCA NOTIZIE
Cerca notizie nell'archivio news per Paese o Titolo
 
Quadrifoglionews
NEWSLETTER
Se vuoi ricevere le nostre news, inserisci quì la tua EMAIL
 
News
NOTIZIE + LETTE
 
News
ARCHIVIO NEWS
 
 
 
IL Quadrifoglio News Online - Quotidiano D'informazione e Annunci
Copyright © 2004 - 2021 * Tutti i diritti riservati