Dettagli
Venerdì 18 Settembre 2020 - Direttore Responsabile Salvatore Calà
Dettagli
coppa italia: la tiger al comunale conquista solo un beffardo pareggio
 
COPPA ITALIA: LA TIGER AL COMUNALE CONQUISTA SOLO UN BEFFARDO PAREGGIO
coppa italia: la tiger al comunale conquista solo un beffardo pareggio
Dettagli
 
Dettagli
 
Pagina precedente Invia a un AMICO Stampa questa NOTIZIA
FONTE NOTIZIA: Salvatore Calà
Sport, BROLO (ME)

Tiger   1                      Pro Favara    1

Tiger – Caserta, Ricciardo, Aiello, Bontempo F., Bontempo G., Geraci, Tranchita (86’ Collura), Micalizzi, Torre, Monastra (89’ Zingales), Adami (75’ Gullà). All. Accetta

Pro Favara – Schembri, Palumbo, Piazza, Scuderi, Manganello, Celani, Francolino, Argento, Cordaro, Vaccaro, Zambito. All. Ferruggia.

Arbitro – Vitale di Palermo

Pari e patta nella prima di andata tra i padroni di casa della Tiger e gli ospiti agrigentini. Un risultato che fa felice, come ovvio che sia, la compagine ospite che assapora la vittoria finale delle due gare, visto che il goal in trasferta valgono il doppio. Per i tigrotti del presidente Nino Tripi, al triplice fischio di fine partita, tanta rabbia e amarezza, per aver perso l’opportunità, davanti al pubblico amico, di mettere in cassaforte un risultato diverso, da quello finale. Ad onore del vero, la Tiger ci ha provato in tantissime occasioni per mettere il risultato al sicuro, ma la poca precisione del reparto avanzato e la bravura dell’estremo difensore del Pro Favara, hanno fatto si che la gara arrivasse in Zona Cesarini, con modesto vantaggio dei tigrotti, di una sola rete.  Nella prima frazione di gara, al 10’ ci ha provato con un tiro insidioso Bontempo G., ma il portiere Schembri non si è fatto sorprendere.

Al 21’ è la volta dell’estroso Monastra che calcia bene, ma la palla viene intercettata dal portiere agrigentino. Al 35’ a provare a sbloccare la partita e il solito Bontempo G., che cerca su punizione di trovare la via del goal, ma a parare sul secondo palo è sempre il portiere ospite. Al 42’ in una delle tante azioni costruite, a provarci con un tiro è ancora Monastra, ma la palla calciata attraversa tutto lo specchio della porta e finisce fuori, senza che nessuno giocatore di casa, trovi il tempo giusto per depositarla nel set.

 Al 56’ finalmente arriva il goal con Adami che aggancia un pallone calciato su punizione da Bontempo G. e deposita alle spalle del portiere. Rispetto al primo tempo, si vede un Pro Favara, più convincente nell’impostazione di gioco, ma poco incisivo in fase offensiva. Allo scadere dei minuti regolamentari proprio al 90’, su corner battuto da Cordaro, arriva il pareggio con Zambito che è più lesto di tutti ed in mischia deposita il pallone alle spalle di Caserta. Finisce con un pareggio, e per sapere chi dei due disputerà la finale, bisognerà aspettare la gara di ritorno, davanti ai tifosi agrigentini.

Salvatore Calà
Quadrifoglionews Sponsor
QUICK LINK
Dettagli sponsor
Dettagli sponsor
Dettagli sponsor
Dettagli sponsor
Dettagli sponsor
Dettagli sponsor
Dettagli sponsor
Dettagli sponsor
Zoom IMMAGINE
Zoom IMMAGINE
Dettagli sponsor
Dettagli sponsor
 
Quadrifoglionews Meteo
METEO LIVE
Quadrifoglionews
RICERCA NOTIZIE
Cerca notizie nell'archivio news per Paese o Titolo
 
Quadrifoglionews
NEWSLETTER
Se vuoi ricevere le nostre news, inserisci quì la tua EMAIL
 
News
NOTIZIE + LETTE
Al momento non vi sono notizie da visualizzare
 
News
ARCHIVIO NEWS
 
 
 
IL Quadrifoglio News Online - Quotidiano D'informazione e Annunci
Copyright © 2004 - 2020 * Tutti i diritti riservati