Dettagli
Venerdì 25 Settembre 2020 - Direttore Responsabile Salvatore Calà
Dettagli
medicina di genere
 
MEDICINA DI GENERE
medicina di genere
Dettagli
 
Dettagli
 
Pagina precedente Invia a un AMICO Stampa questa NOTIZIA
POSTATA DA: Linda Liotta, Pres AMMINebrodi
Eventi, CAPO D'ORLANDO

Nella Sala Consiliare del Comune di Capo d'Orlando, Venerdì 13 Aprile, il sindaco Enzo Sindoni ha introdotto i lavori dell'annuale conferenza medico-scientifica organizzata dall'associazione Mogli Medici Italiani sez. Nebrodi che quest’anno si è occupata di Medicina di Genere. Nell'incontro, patrocinato dall'Ordine dei Medici Provinciale e dal comune paladino, sono state analizzate le motivazioni che hanno indotto medici e farmacisti a "fare" medicina tenendo presente la realtà biologica che differenzia i due sessi.

Relatrici della conferenza sono state le dottoresse Graziella Facciolà, ginecologa e Domenica Pizzino, farmacista e dermatologa. Quest'ultima, nella prima parte del suo intervento, ha spiegato ai presenti cosa s’intenda per 'genere'. Ha detto: E' la differenza che, nella specie umana, identifica le categorie "uomo" e "donna", caratterizzate da molte variabili non solo genetiche o fisiologiche ma anche psicologiche, patologiche, comportamentali, culturali, sociali che strutturano l'identità di ciascun soggetto. Fino a pochi anni fa, le donne, nelle ricerche farmacologiche, venivano considerate come "piccoli uomini" e, per loro, con minimi aggiustamenti determinati dalla bilancia, si determinavano posologie, parametri, sintomatologia delle malattie, azione ed utilizzo dei farmaci. Medicina, quindi, tarata su un campione standard di genere maschile.

La dott.ssa Graziella Facciolà, invece, ha sottolineato l’importanza del ruolo del ginecologo nella medicina di genere. I ginecologi si stanno aprendo alla Medicina di Genere, anche se è vero che non sempre sono preparati al “genere” nel senso più ampio del termine, perché si occupano della donna relativamente alle problematiche proprie del “genere femminile”: adolescenza, la menopausa, contraccezione, gravidanza, tumori dell’apparato femminile, sessualità. Proprio perché il ginecologo è il “medico delle donne” rappresenta il punto in cui convergono le problematiche della medicina di genere. Egli non può né deve sostituirsi ai vari medici/specialisti che si occupano della medicina di genere: cardiologi, neurologi, endocrinologi, medici di famiglia ecc… ma può affiancarsi ai colleghi per approfondire le problematiche ed essere per la donna un punto di riferimento.

Ha presenziato il dottore Umberto Musarra, Primario dell’Unità Operativa complessa di Ginecologia del P.O. di Sant’Agata Militello.

Nella foto: Linda Liotta, Umberto Musarra e Graziella Facciolà.
Quadrifoglionews Sponsor
QUICK LINK
Dettagli sponsor
Dettagli sponsor
Dettagli sponsor
Dettagli sponsor
Dettagli sponsor
Dettagli sponsor
Dettagli sponsor
Dettagli sponsor
Zoom IMMAGINE
Zoom IMMAGINE
Dettagli sponsor
Dettagli sponsor
 
Quadrifoglionews Meteo
METEO LIVE
Quadrifoglionews
RICERCA NOTIZIE
Cerca notizie nell'archivio news per Paese o Titolo
 
Quadrifoglionews
NEWSLETTER
Se vuoi ricevere le nostre news, inserisci quì la tua EMAIL
 
News
NOTIZIE + LETTE
 
News
ARCHIVIO NEWS
 
 
 
IL Quadrifoglio News Online - Quotidiano D'informazione e Annunci
Copyright © 2004 - 2020 * Tutti i diritti riservati