Dettagli
Domenica 9 Maggio 2021 - Direttore Responsabile Salvatore Calà
Dettagli
razionalizzazione scolastica: il ''g. faranda'' viene ''punito' ?
 
RAZIONALIZZAZIONE SCOLASTICA: IL ''G. FARANDA'' VIENE ''PUNITO' ?
razionalizzazione scolastica: il ''g. faranda'' viene ''punito' ?
Dettagli
 
Acquista questo spazio
 
Pagina precedente Invia a un AMICO Stampa questa NOTIZIA
FONTE NOTIZIA: pattionline
Attualità, PATTI (ME)

Razionalizzazione scolastica: il ''G. Faranda'' viene ''punito'', anche se ha lavorato bene

La politica preferisce salvaguardare gli istituti di Capo d'Orlando, che dovevano invece per la logica dei numeri perdere l'autonomia. Oggi se ne parlerà in Consiglio Comunale.

A scuola sei più bravo dei tuoi compagni di classe? Partecipi ad un concorso ed ottieni il punteggio maggiore? Partecipi ad una gara ed arrivi primo? Sicuramente ti aspetterai di prendere un voto più altro degli altri, di vincere il concorso e di essere premiato perché arrivato primo. Tutte aspettative più che legittime. A volte, però, per logiche che nulla hanno a che vedere col buon senso, chi meglio opera viene penalizzato.

Una scuola come il ''Gepy Faranda'' di Patti, che negli anni grazie al lavoro costante della dirigente Maria Flavia Scavello, coadiuvata dal personale docente e non docente, in particolar modo da un instancabile direttore amministrativo Antonino Monastra, è riuscita a ritagliarsi un meritato spazio all'interno del panorama scolastico del comprensorio, nel piano di riordino scolastico viene penalizzata. La sua unica colta è solo quella di aver lavorato bene, incrementando negli anni il numero di iscritti e la qualità dell'offerta formativa. Sembra una cosa assurda, ma purtroppo è così.

L'Istituto ''Gepy Faranda'' di Patti, composto dall'IPIA di Via Kennedy, dall'IPAA di via Trieste, e dall'IPSAR di Brolo e dall'IPSCT di Naso, è stato punito in favore di un istituto scolastico di Capo d'Orlando, che per la logica dei numeri e per il discorso di meritocrazia di cui dicevamo sopra, doveva essere accorpato ad altro istituto. Invece l'istituto per l'Agricoltura di Capo d'Orlando, con soli 308 alunni, viene accorpato ad un istituto di Milazzo, salvando così l'autonomia e la dirigenza. Un altro istituto di Capo d'Orlando, l'IPA ''Merendino'', che conta poco più di 500 alunni, anziché venire accorpato all'istituto per l'Agricoltura presente sempre a Capo d'Orlando, viene accorpato all'IPSAR di Brolo e all'IPSCT di Naso, due sedi associate al ''Gepy Faranda'' di Patti. Il prossimo anno, quindi, se il Miur dovesse prevedere nuovi parametri per la permanenza delle autonomie scolastiche, a rischio ci potrebbe essere l'istituto pattese.

Giustamente a questo stato di cose non ci stanno gli studenti del ''Faranda'', che nei giorni scorsi hanno scritto una missiva all'assessore regionale all'Istruzione, il messinese Mario Centorrino.

''Siamo gli studenti dell'ISIS ''Gepy Faranda'', ricorda?... quegli studenti che si sono tanto dati da fare per la buona riuscita di quella manifestazione chiamata ''Techlandia'' ( la terra della tecnologia sostenibile) che si è tenuta a Patti nel periodo prenatalizio e che l'ha vista nostro ospite d'onore e padrino di un evento particolarmente raro ed importante per la provincia messinese e forse per tutta la Regione, in quanto siamo riusciti, con l'aiuto della nostra Preside, del corpo insegnante e di tutto il resto del personale scolastico, a mettere insieme all'unisono le energie delle tre sedi associate e cioè di tre dei professionali dell'ISIS ''G. Faranda'': Agricoltura (IPAA-ITA), Tecnico (IPIA-ITA) e Alberghiero (IPSAR).

L'evento ''Techlandia'', - hanno scritto i ragazzi - anche se con mille opportuni aggiustamenti, ha voluto dimostrare che la nostra Sicilia ha bisogno di giovani con una formazione professionale che tenga conto delle componenti fondamentali per uno sviluppo sostenibile in linea con le vocazioni geografiche e culturali della nostra Terra!

Detto questo:

Perché - chiedono gli alunni di Patti all'assessore Centorrino - si vuole smembrare, dilaniare e sopprimere un istituto superiore che al suo attivo ha oltre 500 alunni con la reale prospettiva di aumento di numero?

Risparmiare denaro pubblico o ''Razionalizzare'' (come dicono i politici), ce ne rendiamo conto, è importante; ma perché annientare un' istituzione scolastica, assegnandone parti ad istituti di un altro territorio per salvarne l'autonomia?

Perché ciò che funziona e si difende dalle bufere di questa crisi deve essere penalizzato? E' un assurdo che la nostra scuola venga accorpata ad un istituto con un numero inferiore di alunni (peraltro già dichiarato sottodimensionato dallo scorso anno scolastico) e addirittura soppresso.

Quali sarebbero le Nostre colpe?

Noi studenti dell'ISIS ''G. Faranda'' non pensiamo d'essere figli di un dio minore, conosciamo bene i nostri diritti e i nostri doveri grazie ai nostri docenti che sempre ci hanno guidato, insegnandoci che prima di tutto vengono gli interessi della comunità; che regole e criteri democraticamente deliberati vanno osservati e rispettati senza incorrere nel rischio di usare misure e pesi diversi a seconda dei casi; che bisogna sempre ricorrere a tutte le vie legali per il riconoscimento del diritto ad esistere; che sotterfugi, agganci politici ed amicizie potenti per l'ottenimento personalistico e di parte, a lungo andare, non pagano, né risolvono nulla, ma creano ingiustizie e disservizi al territorio e alla comunità intera; che ordire, tramare, per poi gioire sulle sventure altrui è meschino; che l'ETICA – concludono i ragazzi - non è una parola da liceo o da intellettuale, ma semplicemente un comportamento quotidiano che funziona per il Bene Comune''.

Di questo argomento  se ne parlerà anche in consiglio comunale. Nella precedente seduta il consigliere comunale di maggioranza Alessio Papa aveva sollevato la problematica nel Civico Consesso, chiedendo ai colleghi di studiare azioni di protesta collettive. Adesso se ne riparlerà su richiesta del consigliere di minoranza Mimmo Pontillo.
Quadrifoglionews Sponsor
QUICK LINK
Dettagli sponsor
Dettagli sponsor
Dettagli sponsor
Dettagli sponsor
Dettagli sponsor
Dettagli sponsor
Dettagli sponsor
Dettagli sponsor
Dettagli sponsor
Dettagli sponsor
Zoom IMMAGINE
Zoom IMMAGINE
Zoom IMMAGINE
Dettagli sponsor
Dettagli sponsor
Dettagli sponsor
Dettagli sponsor
 
Quadrifoglionews Meteo
METEO LIVE
Quadrifoglionews
RICERCA NOTIZIE
Cerca notizie nell'archivio news per Paese o Titolo
 
Quadrifoglionews
NEWSLETTER
Se vuoi ricevere le nostre news, inserisci quì la tua EMAIL
 
News
NOTIZIE + LETTE
 
News
ARCHIVIO NEWS
 
 
 
IL Quadrifoglio News Online - Quotidiano D'informazione e Annunci
Copyright © 2004 - 2021 * Tutti i diritti riservati