Dettagli
Martedì 29 Novembre 2022 - Direttore Responsabile Salvatore Calà
Dettagli
messina – 4 novembre 2022 – giornata delle forze armate
 
MESSINA – 4 NOVEMBRE 2022 – GIORNATA DELLE FORZE ARMATE
messina – 4 novembre 2022 – giornata delle forze armate
Dettagli
 
Acquista questo spazio
 
Pagina precedente Invia a un AMICO Stampa questa NOTIZIA
FONTE NOTIZIA: Salvatore Calà
Eventi, Q-MAGAZINE

Si è celebrata a Messina, a Piazza Unione Europea, la Festa dell’Unità Nazionale, Giornata delle Forze Armate (4 Novembre), alla presenza delle Autorità religiose, militari e civili della città fra cui il Presidente del Tribunale di Messina dott.ssa Marina Moleti, nonché delle Associazioni Combattentistiche e d’Arma fra cui l’A.N.S.M.I. (Associazione Nazionale della Sanità Militare Italiana) e l’U.N.U.C.I. (Unione Nazionale Ufficiali in Congedo d’Italia) con i rispettivi Presidenti, Gr. Uff. Dr. Angelo Petrungaro e Gen. Giuseppe Briguglio. Presente anche il Gen. B. Maurizio Taffuri, Comandante del Distaccamento della Brigata “Aosta”.

Anche quest’anno si è celebrato l’Anniversario (101°) della Traslazione della salma del Milite ignoto ossia di un solo anonimo soldato morto combattendo, simbolo degli oltre 600.000 soldati italiani morti in guerra.

Il 4 Novembre 1921, la salma del soldato ignoto venne tumulata nel sacello dell’Altare della Patria a Roma, dove tuttora si legge la motivazione della Medaglia d’oro al V.M. al Milite Ignoto: “Degno figlio di una stirpe prode e di una millenaria civiltà, resistette inflessibile nelle trincee più contese, prodigò il suo coraggio nelle più cruente battaglie e cadde combattendo senz’altro premio sperare che la vittoria e la grandezza della Patria”.

Nel Sacrario Militare di Redipuglia riposa, unica donna, la crocerossina Margherita Kaiser Parodi, che, durante la Prima Guerra Mondiale, assistette con dedizione i feriti anche durante un forte bombardamento austriaco, comportamento che le valse la Medaglia di bronzo al V.M.

Nello stesso Ospedale curò i colpiti dalla cosiddetta “Spagnola” l’epidemia di influenza che si diffuse al fronte e di cui ella stessa rimase vittima, infatti morì nell’Ospedale di Trieste il 1° Dicembre 1918 a soli 21 anni.

Nel Sacrario Militare dove è sepolta, a livello della sua tomba, è scritta una dedica che sembra nascere dal cuore di tutti i Caduti ivi sepolti: “A noi, tra bende, fosti di carità l’ancella Morte tra noi ti colse, resta con noi, sorella”.

Per tutti vale il motto: “Dulce et decorum est pro Patria mori”.

                                                                                                          Dr. Angelo Petrungaro

 

 

L'articolo Messina – 4 Novembre 2022 – Giornata delle Forze Armate proviene da Nebrodi24.

Quadrifoglionews Sponsor
QUICK LINK
Dettagli sponsor
Dettagli sponsor
Dettagli sponsor
Dettagli sponsor
Dettagli sponsor
Dettagli sponsor
Dettagli sponsor
Dettagli sponsor
Dettagli sponsor
Dettagli sponsor
Dettagli sponsor
Dettagli sponsor
Zoom IMMAGINE
Zoom IMMAGINE
Zoom IMMAGINE
Dettagli sponsor
Dettagli sponsor
Dettagli sponsor
 
Quadrifoglionews Meteo
METEO LIVE
Quadrifoglionews
RICERCA NOTIZIE
Cerca notizie nell'archivio news per Paese o Titolo
 
Quadrifoglionews
NEWSLETTER
Se vuoi ricevere le nostre news, inserisci quì la tua EMAIL
 
News
NOTIZIE + LETTE
 
News
ARCHIVIO NEWS
 
 
 
IL Quadrifoglio News Online - Quotidiano D'informazione e Annunci
Copyright © 2004 - 2022 * Tutti i diritti riservati