Dettagli
Venerdì 30 Ottobre 2020 - Direttore Responsabile Salvatore Calà
Dettagli
brolo – istituto comprensivo: attività opzionali aggiuntive scuola primaria – una scelta per le famiglie
 
BROLO – ISTITUTO COMPRENSIVO: ATTIVITÀ OPZIONALI AGGIUNTIVE SCUOLA PRIMARIA – UNA SCELTA PER LE FAMIGLIE
brolo – istituto comprensivo: attività opzionali aggiuntive scuola primaria – una scelta per le famiglie
Dettagli
 
Dettagli
 
Pagina precedente Invia a un AMICO Stampa questa NOTIZIA
FONTE NOTIZIA: Salvatore Calà
Cultura, Q-MAGAZINE

La scuola è iniziata, certo una ripartenza complicata, offuscata da paure legittime per un virus che in fondo si conosce poco, e che soprattutto per i genitori dei bambini più piccoli amplifica quelle naturali difficoltà dovute alla prima scolarizzazione.
 
 
Eppure tra aule COVID, protocolli, percorsi e piani di emergenza, il sistema sta funzionando, certo non manca chi, maggiormente più in ansia degli altri, trasmette insicurezza che se non correttamente gestita può sfociare nel panico.
Se da un lato la scuola ha lavorato per garantire tutte le misure richieste per prevenire il rischio di contagio, dall’altro sono state progettate tutta una serie di azioni che nell’insieme restituiscono una scuola nuova, al passo con i tempi, anche se prima di entrare a pieno regime occorre qualche altro mese di lavoro.
 
Le prime  delle novità didattiche a partire, per questo anno scolastico, sono le attività opzionali aggiuntive, frutto della riforma della legge Moratti del 2003, ampiamente definite in uno dei suoi decreti attuativi il D.lgs. 59/2004 e dalla successiva C.M. n. 29 del 2004 e mantenuti dal D.P.R. 89 del 2009, regolamento per la scuola dell’infanzia e del primo ciclo, attualmente in vigore.
 
Pertanto un intervento previsto dalla normativa vigente, che le istituzioni scolastiche sono tenute a rispettare, ma allo stesso tempo un’opportunità didattica per una scuola che vuole innovarsi e rinnovarsi, e che se integrato con il DPR 275 del 99 sull’autonomia, consente di intervenire su tutta la verticalità del curricolo previsto nel PTOF.
Le attività che si svolgono in orario opzionale sono gratuite per gli utenti e la loro frequenza è obbligatoria, resta alle famiglie, l’opzione di scelta di quale tra quelle proposte, far frequentare ai propri figli.
 
E’ fatto pertanto obbligo alla scuola di organizzare tali attività e di offrirle come opportunità ai genitori e agli allievi che in questo modo possono personalizzare il proprio percorso scolastico.
 
Tutto questo, ovviamente, senza necessariamente intervenire sul tempo scuola, sui rientri pomeridiani, sulla settimana corta, che sono legati a scelte di natura organizzativa oltre che didattica e che di fatto per quest’anno sono fortemente influenzati dalle misure complessive per una ripartenza in sicurezza dal rischio di contagio da SARS COV 19.
L’istituto pertanto riparte con la scuola primaria a tempo normale su sei giorni, ma solo temporaneamente, al fine di far fronte all’emergenza sanitaria in atto, mentre le attività opzionali aggiuntive continueranno ad essere erogate anche dopo che verranno ripristinati i rientri pomeridiani, dotazione organica permettendo.
 
 
Ma quali saranno queste attività? Al fine di farle conoscere alle famiglie e allo stesso tempo di permettere loro una visione globale dell’offerta formativa, abbiamo pensato di illustrarle con una breve sintesi.
Alcune sono a pagamento, in quanto prevedono il contributo professionale di esperti esterni, ma queste potranno essere attivate solo con un contributo volontario di tutte le famiglie della classe, nessuno escluso, nel caso contrario sono sempre disponibili la scelta di attività gratuite a totale carico dell’istituzione scolastica.
Pertanto le famiglie sono ora chiamate a scegliere per via maggioritaria tra le attività proposte alla classe come di seguito illustrate, attraverso un sondaggio il cui accesso è riservato alle stesse nello spazio bacheca del registro elettronico.
In sintesi queste saranno le attività proposte per questo primo quadrimestre nelle classi della scuola primaria a tempo normale:
 
Attivita’ aggiuntive opzionali scuola primaria – Brolo – a.s. 2020/2021
 
Folk: tradizioni, arte e cultura
Il progetto mira alla valorizzazione della cultura siciliana per far conoscere il patrimonio culturale del territorio in cui si vive e far ritrovare agli alunni le proprie radici di appartenenza per ricostruire la propria identità culturale (storia, tradizioni, arte, cultura, folk).
Classi: 1C-1D-2C   Durata: un quadrimestre     Esperto: sì    Contributo: No
 
Chi non fa non sbaglia 
In questi ultimi anni stiamo rilevando nei bambini un’accentuata forma di irrequietezza, mancanza di attenzione e difficoltà nell’accettazione di regole e dei doveri. Per diventare grandi è necessario impegnarsi, ascoltare, conoscere, sapere. Per raggiungere questi obiettivi, non possiamo scegliere di fare sempre ciò che ci piace, ma è importante conoscere e accettare le regole e i doveri per diventare buoni cittadini. Proponendo la storia di Pinocchio si affronteranno diversi argomenti che porteranno i bambini al raggiungimento di importanti obiettivi.
Classi: 1C-1D-2C   Durata: un quadrimestre     Esperto: sì    Contributo: No
 
Pronti!…Partenza!…Riciclo
Verranno svolte attività sono state svolte in maniera interdisciplinare. Il lavoro prenderà l’avvio dalla lettura di racconti seguita da attività di analisi e di riflessione mediante conversazioni, completamento di schede, illustrazioni, ricerche sul web di immagini e di informazioni relative al tema della raccolta differenziata e del riciclo di materiali di scarto. Nella fase conclusiva gli alunni delle classi sperimenteranno l’attività del “Riciclare”, usando in classe materiali di scarto e realizzando con essi elementi artistici e decorativi.
Classi: 1C-1D-2C   Durata: un quadrimestre     Esperto: No   Contributo: No
 
Incontriamoci parlando: arabook in classe
Approccio alla lingua e alle tradizioni arabe, attraverso il piacere e il fascino della scoperta del mondo arabo.
Classi: 2C   Durata: un quadrimestre     Esperto: sì   Contributo Volontario: € 10,00/mensili
 
Karate…per educare attraverso lo sport
Il karate è una disciplina che contribuisce allo sviluppo completo ed armonico della personalità dei giovani valorizzando gli aspetti formativi dello sport. Gli alunni, divertendosi, praticheranno arti marziali.
Classi: 5C-5D-5E-5F -1C-1D-2C – 3C-3D-3E   Durata: un quadrimestre     Esperto: si   Contributo Volontario: € 10,00/mensile
 
L’arte dello scrivere
Il progetto si pone come obiettivo principale, quello di sviluppare una scrittura scorrevole e leggibile che dia sicurezza e soddisfazione all’ alunno ponendo l’attenzione alle capacità grafo-motorie.  Si cerca di restituire alla calligrafia il ruolo che le spetta nella crescita dell’alunno facendo in modo che la scoperta, il disegno, l’esperienza motoria e sensoriale abbiano un ruolo nel suo apprendimento.  Dare quindi ai bambini delle regole sulla formazione corretta delle lettere e un buon modello che poi con la pratica verrà naturalmente modificato dalla personalità dichi scrive.
Classi: 2D   Durata: intero anno    Esperto: no   Contributo: no
 
Emozioni in musica
Il progetto vuole aiutare i bambini ad avvicinarsi al mondo del suono e della musica con interesse e dare la possibilità di esprimersi liberamente, senza competizione e paura di insuccessi, attraverso un approccio ludico ed esperienziale, che aiuta a valorizzare al meglio le competenze già acquisite. Verranno proposte attività sul ritmo, sul canto, giochi di ascolto, semplici attività motorie che permettano di migliorare la coordinazione, stimolare la fantasia e la collaborazione.
Classi: 2D   Durata: intero anno     Esperto: no   Contributo: no
 
Insieme per gli oceani
Nasce dall’esigenza di sviluppare nei bambini, processi di attenzione e interesse verso l’ambiente, per avvicinarli ad esso con sentimenti di amore e rispetto che crescendo possano trasformarsi in stili di vita ‘virtuosi’. Ampliare quindi, la conoscenza dei problemi ambientali e far crescere la sensibilità e il rispetto nei confronti del mondo che ci circonda.
Classi: 2D   Durata: intero anno     Esperto: no   Contributo: no
 
Filatelia e scuola
Nasce come progetto finalizzato a promuovere e diffondere la cultura della filatelia e costituisce un importante stimolo culturale per facilitare l’apprendimento delle conoscenze storiche, geografiche, scientifiche e artistiche del nostro Paese attraverso il francobollo inteso come veicolo di messaggi culturali e sociali, oggetto permanente di informazioni e portatore di memoria collettiva. “Filatelia e Scuola” prevede una progettazione che parte dalla storia del servizio postale, alla nascita del primo francobollo e ai primi rudimenti del collezionismo filatelico. Agli alunni vengono illustrate le varie tipologie di francobolli (ordinari, tematici, celebrativi e commemorativi), si insegna loro come leggerli, recuperarli integralmente da una busta e catalogarli. Alla conclusione del percorso gli studenti impareranno a formare una raccolta tematica.
Classi: 3C   Durata: un quadrimestre     Esperto: no   Contributo: no
 
Il girotondo dei diritti
L’idea centrale del progetto è quella di individuare e condividere obiettivi di carattere cognitivo, sociale e comportamentale sulla base dei quali costruire comuni itinerari del percorso educativo-didattico .Obiettivi irrinunciabili sono la costruzione del senso di legalità e lo sviluppo di un’etica delle responsabilità che si realizzano nello scegliere e nell’agire in modo consapevole e che implicano l’impegno ad elaborare idee atte a promuovere azioni finalizzate al miglioramento continuo del contesto di vita proprio e degli altri.
Classi: 3C   Durata: un quadrimestre     Esperto: no   Contributo: no
 
Un computer per amico
Il progetto offre agli alunni l’opportunità di acquisire competenze nell’uso delle nuove tecnologie. Il progetto prevede contenuti specifici e di approfondimento, tali da rendere l’alunno autonomo nella gestione delle tecnologie informatiche.
Classi: 3C    4C-4D-4E  Durata: intero anno     Esperto: no   Contributo: no
 
Ritorno a Itaca(alla riscoperta delle antiche tradizioni)
Il progetto vuole rafforzare il legame tra la scuola ed il territorio attraverso il recupero delle tradizioni siciliane  al fine di potenziare il senso di appartenenza degli alunni ad un patrimonio culturale da valorizzare, salvaguardare e tramandare.
Classi: 4C-4D-4E  Durata: intero anno     Esperto: sì   Contributo Volontario: solo nel II quadrimestre € 5,00/mensile 
 
Le mani sono la matita della mente…con le mani mi esprimo.
(laboratorio artistico e lavorazione della ceramica)
Attraverso questa progettazione desideriamo incentivare la curiosità, coinvolgendo   direttamente gli alunni perché acquisiscano un metodo di lavoro. Nel laboratorio si discute, si agisce, ma soprattutto si opera, si manipolano i materiali, lavorando in gruppo e realizzando un “prodotto” comune o individuale, frutto comunque della collaborazione di tutti.  Manipolando materiali di diverso tipo, i bambini sviluppano la curiosità, si avventurano nella esplorazione di materiali con caratteristiche specifiche, acquisiscono autostima e sicurezza nell’agire. Inoltre la realizzazione e la produzione degli oggetti attraverso procedimenti e consegne individuali abituerà i bambini a progettare e pianificare azioni, acquisendo la consapevolezza delle regole comportamentali.
Classi: 3C-3D-3E-4C-4D-4E Durata: un quadrimestre  Esperto: si   Contributo Volontario: € 10,00/mensili 
 
Crescere con il ritmo giusto (laboratorio musicale)
Questo progetto, prevede l’utilizzo di diverse strategie di comunicazione, come l’esprimersi con il corpo, il potenziamento delle capacità ritmiche o/e la scoperta di strumenti occasionali, inoltre, ha  lo scopo di indirizzare gli alunni, al lavoro di gruppo ed al rispetto reciproco, attraverso il canto che è in grado di unire,  aggregare, instaurare relazioni sociali, ma soprattutto, di dar voce ai concetti di uguaglianza e fraternità. Questo percorso musicale, sarà dedicato alla vocalità parlata e cantata dagli alunni, con l’obiettivo di stimolare uno sviluppo armonico, inteso come miglioramento dell’attenzione, della concentrazione, della memoria, dell’impegno personale e del senso della responsabilità.
Classi: 3C-3D-3E- 4C-4D-4E Durata: intero anno Esperto: si   Contributo Volontario: € 10,00/mensili
 
Leggere…per mettere le ali
Il Progetto si propone di offrire la possibilità agli alunni di sviluppare la motivazione a leggere con attività volte a sollecitare la curiosità e a promuovere, consolidare e sviluppare la passione per la lettura.
La lettura aiuta a crescere, arricchisce, appassiona, alimenta la fantasia e la creatività perché ha il potere di far entrare i bambini nella narrazione e riviverla a proprio piacimento. Per realizzare il progetto si adotteranno perciò metodologie attive e che coinvolgono anche i nuovi linguaggi multimediali, laboratori di lettura creativa, teatrali, musicali, e di costruzione del libro.
L’intervento occasionale di autori ed esperti (a titolo gratuito) permetterà di avvicinare il mondo del libro al mondo del lettore: gli scrittori e gli esperti che interverranno nelle classi coinvolgeranno i bambini in modo dinamico accompagnando il commento alla lettura con proiezioni, conversazioni, incontri interattivi e letture animate, percorsi narrativi e teatrali, letture drammatizzate e musicate.
Classi:3D-3E     Durata: intero anno     Esperto: no    Contributo: no
 
Piccoli pasticcieri in azione
Sviluppare l’attenzione, l’interesse, l’ascolto attivo, la creatività, la curiosità, le abilità linguistico-espressive, logico-matematiche e tecnico-pratiche, la cooperazione nel rispetto delle regole, partecipando attivamente alle varie proposte in modo spontaneo e divertente, dove ogni alunno può dare libera espressione dei propri stati d’animo. Nello specifico si tratteranno le seguenti tematiche:
? La frutta martorana
? Il cioccolato
? La torta
Classi:5C-5D -5E-5F   Durata: intero anno     Esperto: si    Contributo: No 
 
Noi…piccoli Attori
Il progetto mira a promuovere un percorso di crescita culturale e sociale, che valorizzi l’identità di ciascun alunno, rafforzare l’autostima e la fiducia in se stessi, sviluppare il proprio potenziale espressivo e il linguaggio del corpo, stimolare la socializzazione e la capacità di interazione nel rispetto delle regole.
Le attività svolte durante l’anno scolastico si concluderanno con una drammatizzazione dove ogni alunno sarà un attore in scena.
Classi:5C-5D -5E-5F   Durata: intero anno     Esperto: no    Contributo: no
 
Clic : Osservo, immortalo e scrivo creativamente
 Idea centrale del progetto sarà quella di entusiasmare i ragazzi a produrre immagini da diversi punti di vista e conoscere le diverse chiavi di lettura che il linguaggio fotografico offre. Esprimere inoltre con la scrittura creativa le emozioni e gli stati d’animo che suscita una fotografia.
Classi:5C-5D -5E-5F   Durata: un quadrimestre     Esperto: si    Contributo: No
 
“Leggimi ancora. Lettura ad alta voce e life skills”
Stimolare l’ascolto attivo, l’interesse, arricchire il lessico e acquisire una maggiore padronanza delle emozioni sarà l’obiettivo principale di questo progetto.
Classi:5C-5D -5E-5F   Durata: intero anno     Esperto: si    Contributo: No
 
Play Time
Il progetto ha lo scopo di favorire l’apprendimento della lingua inglese attraverso un percorso educativo-didattico unitario e continuo. Mira a sviluppare negli alunni le competenze comunicative di ricezione, interazione, produzione orale e scritta. Offre la possibilità di certificare le competenze acquisite.
Classi:5C-5D -5E-5F   Durata: II quadrimestre     Esperto: si, madrelingua   Contributo Volontario: si (da definire)
 
Attività aggiuntive opzionali – Scuola Primaria S. Angelo di Brolo – Plesso Colantoni – A.S. 2020/2021
 
Le mani sono la matita della mente…con le mani mi esprimo.
(laboratorio artistico)
Attraverso questa progettazione desideriamo incentivare la curiosità, coinvolgendo   direttamente gli alunni perché acquisiscano un metodo di lavoro. Nel laboratorio si discute, si agisce, ma soprattutto si opera, si manipolano i materiali, lavorando in gruppo e realizzando un “prodotto” comune o individuale, frutto comunque della collaborazione di tutti.  Manipolando materiali di diverso tipo, i bambini sviluppano la curiosità, si avventurano nella esplorazione di materiali con caratteristiche specifiche, acquisiscono autostima e sicurezza nell’agire. Inoltre la realizzazione e la produzione degli oggetti attraverso procedimenti e consegne individuali abituerà i bambini a progettare e pianificare azioni, acquisendo la consapevolezza delle regole comportamentali.
Classi: Tutte   Durata: intero anno     Esperto: no   Contributo: no
 
Crescere con il ritmo giusto (laboratorio musicale)
Questo progetto, prevede l’utilizzo di diverse strategie di comunicazione, come l’esprimersi con il corpo, il potenziamento delle capacità ritmiche o/e la scoperta di strumenti occasionali, inoltre, ha  lo scopo di indirizzare gli alunni, al lavoro di gruppo ed al rispetto reciproco, attraverso il canto che è in grado di unire,  aggregare, instaurare relazioni sociali, ma soprattutto, di dar voce ai concetti di uguaglianza e fraternità. Questo percorso musicale, sarà dedicato alla vocalità parlata e cantata dagli alunni, con l’obiettivo di stimolare uno sviluppo armonico, inteso come miglioramento dell’attenzione, della concentrazione, della memoria, dell’impegno personale e del senso della responsabilità
Classi: Tutte   Durata: intero anno     Esperto: no   Contributo: no
 
Sport…in progress
Il progetto si propone di promuovere lo sviluppo cognitivo degli alunni, favorendo la socializzazione e l’integrazione nella realtà sociale, dalla scuola al tempo libero, allo sport… Saranno proposti giochi  di gruppo e singoli, percorsi ludico-motori ed esercizi di scioltezza a partire da esercizi divertenti spingendosi sino ad attività maggiormente impegnative, al fine di incrementare le capacità di autocontrollo, concentrazione e autodifesa degli allievi.  Le attività motorie e sportive, proprio perché sono promosse in un ambiente di vita nel quale devono essere garantite e tutelate pari opportunità formative a ciascun bambino, hanno il privilegio di stimolare una riflessione sui concetti base della convivenza: il rispetto dell’altro, il riconoscimento e la valorizzazione delle diversità, la solidarietà nel gruppo, l’altruismo, la cooperazione.
Classi: Tutte   Durata: intero anno     Esperto: si   Contributo: no
 
Attività aggiuntive opzionali Scuola Primaria – Ficarra – a.s. 2020/2021
 
Laboratorio artistico-espressivo
Attraverso questo laboratorio si vuole sviluppare la creatività, la manualità , la curiosità degli alunni attraverso il disegno e  l’uso di materiali vari per la realizzazione di oggetti personalizzati.
Classi: Tutte   Durata: intero anno     Esperto: no   Contributo: no
 
Laboratorio di lettura creativa
Il Progetto si propone di offrire la possibilità agli alunni di sviluppare la motivazione a leggere con attività mirate a sollecitare la curiosità e a promuovere, consolidare e sviluppare la passione per la lettura.
Verrà curata la modulazione della voce, l’intonazione e l’espressività durante la lettura.
Classi: Tutte   Durata: intero anno     Esperto: no   Contributo: no
 
Laboratorio di scrittura creativa
Il progetto si pone come obiettivo principale, quello di sviluppare una scrittura scorrevole e leggibile che dia sicurezza e soddisfazione all’ alunno ponendo l’attenzione alle capacità grafo-motorie.
Classi: Tutte   Durata: intero anno     Esperto: no   Contributo: no
 
Un’offerta ricca, svolta in orario curriculare, obbligatoria per gli alunni ma allo stesso tempo opzionale, in quanto si può scegliere tra le varie proposte, cosa frequentare e cosa fare.
Niente a che vedere con le attività di ampliamento dell’offerta formativa che comunque rimane e si aggiunge all’offerta realizzata nelle tre ore aggiuntive.
Ed il tutto in piena sicurezza, grazie al lavoro preparatorio, svolto questa estate, che attualmente nonostante molte scuole si trovino in difficoltà consente ai nostri alunni di frequentare le lezioni senza il pericolo del contagio.
Certo le paure e le ansie ci sono e permangono, ma non è certo con il panico che si previene il contagio, ma con aule idonee, pulite, ampie e facilmente sanificabili e con una corretta informazione in merito.
 
Castrovinci Bruno Lorenzo

 

L'articolo Brolo – Istituto Comprensivo: Attività opzionali aggiuntive scuola primaria – Una scelta per le famiglie proviene da Nebrodi24.

Quadrifoglionews Sponsor
QUICK LINK
Dettagli sponsor
Dettagli sponsor
Dettagli sponsor
Dettagli sponsor
Dettagli sponsor
Dettagli sponsor
Dettagli sponsor
Dettagli sponsor
Dettagli sponsor
Zoom IMMAGINE
Zoom IMMAGINE
Dettagli sponsor
Dettagli sponsor
 
Quadrifoglionews Meteo
METEO LIVE
Quadrifoglionews
RICERCA NOTIZIE
Cerca notizie nell'archivio news per Paese o Titolo
 
Quadrifoglionews
NEWSLETTER
Se vuoi ricevere le nostre news, inserisci quì la tua EMAIL
 
News
NOTIZIE + LETTE
 
News
ARCHIVIO NEWS
 
 
 
IL Quadrifoglio News Online - Quotidiano D'informazione e Annunci
Copyright © 2004 - 2020 * Tutti i diritti riservati