Dettagli
Venerdì 19 Aprile 2019 - Direttore Responsabile Salvatore Calà
Dettagli
calascibetta – chiesa san giuseppe: dopo gli interventi di restauro, l’edificio sacro è tornato al suo antico splendore
 
CALASCIBETTA – CHIESA SAN GIUSEPPE: DOPO GLI INTERVENTI DI RESTAURO, L’EDIFICIO SACRO È TORNATO AL SUO ANTICO SPLENDORE
Zoom IMMAGINE
Dettagli
 
Dettagli
 
Pagina precedente Invia a un AMICO Stampa questa NOTIZIA
FONTE NOTIZIA: Salvatore Calà
Attualità, Q-MAGAZINE

Notevoli operazioni di restauro sulla chiesa San Giuseppe a Calascibetta riportano alla luce parte degli affreschi del soffitto risalenti alla fine del 1700 e nella parte absidale sono affiorate le antiche decorazioni floreali.

La Chiesa è risalente al XVIII secolo. Dopo gli interventi di restauro durati sei mesi e voluti dal parroco don Giuseppe Di Rocco, l’edificio sacro è tornato al suo antico splendore. I lavori al soffitto affrescato sono iniziati nel mese di ottobre e si sono conclusi a marzo in concomitanza con le festività di San Giuseppe.

Il progetto di restauro è stato realizzato dall’architetto Gaetano Leanza di Centuripe che ne ha curato anche la direzione dei lavori e in parte l’esecuzione insieme alla ditta di restauro di intressalvi Antonino di Lentini sr; e con la dottoressa Laura Romano nella qualità di direttore tecnico restauratore dell’impresa, della dottoressa Dorotea Mangiameli nella qualità di assistente restauratore e con la presenza di uno stagista Roberto Di Miceli.

“Gli interventi hanno riportato all’antico splendore buona parte dei dipinti del soffitto – spiega l’architetto Leanza -, grazie ad interventi di pulitura e ricostruzione delle parti mancanti, mentre nella parte absidale sono stati ritrovati i colori originari che risalgono alla fine del 1700. L’edificio è stato riaperto al pubblico il 16 marzo, immediatamente dopo aver effettuato gli interventi di restauro e presentata alla cittadinanza.

La superficie del soffitto è di circa 100mq. I motivi decorativi sono prevalentemente floreali misto a motivi geometrici, con la presenza nella parte alta e centrale del soffitto delle 4 virtù cardinali racchiusi entro appositi cartigli.Per quanto riguarda le decorazioni ritrovare dell’abside, esse risalgono alla fine del 1700 coevi alla costruzione della chiesa”.

Graziella Mignacca

L'articolo Calascibetta – Chiesa San Giuseppe: Dopo gli interventi di restauro, l’edificio sacro è tornato al suo antico splendore proviene da Nebrodi24.

Quadrifoglionews Sponsor
QUICK LINK
Dettagli sponsor
Dettagli sponsor
Dettagli sponsor
Dettagli sponsor
Dettagli sponsor
Dettagli sponsor
Dettagli sponsor
Dettagli sponsor
Dettagli sponsor
Dettagli sponsor
Zoom IMMAGINE
Zoom IMMAGINE
Dettagli sponsor
Dettagli sponsor
Dettagli sponsor
 
Quadrifoglionews Meteo
METEO LIVE
Quadrifoglionews
RICERCA NOTIZIE
Cerca notizie nell'archivio news per Paese o Titolo
 
Quadrifoglionews
NEWSLETTER
Se vuoi ricevere le nostre news, inserisci quì la tua EMAIL
 
News
NOTIZIE + LETTE
 
News
ARCHIVIO NEWS
 
 
 
IL Quadrifoglio News Online - Quotidiano D'informazione e Annunci
Copyright © 2004 - 2019 * Tutti i diritti riservati