Dettagli
Giovedì 23 Maggio 2019 - Direttore Responsabile Salvatore Calà
Dettagli
galati mamertino: proseguono le attività della “scuola degli antichi mestieri”
 
GALATI MAMERTINO: PROSEGUONO LE ATTIVITÀ DELLA “SCUOLA DEGLI ANTICHI MESTIERI”
Zoom IMMAGINE
Dettagli
 
Dettagli
 
Pagina precedente Invia a un AMICO Stampa questa NOTIZIA
FONTE NOTIZIA: Salvatore Calà
Politica, Q-MAGAZINE

Si è riunito martedi 26 febbraio, nel Palazzo Comunale di Galati Mamertino, il Coordinamento della “Scuola degli Antichi Mestieri e delle tradizioni popolari”, nata nel 2018 grazie al finanziamento erogato dall’ Assessorato ai Beni Culturali. L’ incontro, convocato dal Vicesindaco Vincenzo Amadore, è stato fissato per pianificare e programmare le attività da mettere in cantiere per l’anno 2019.

Al suddetto incontro hanno preso parte i direttori della Scuola Calogero Emanuele e Giuseppe Ministeri, oltre che l’etnomusicologo Mario Sarica, il direttore dell’Associazione DAF Angelo Campolo, gli esperti e ricercatori Delfio Plantemoli e Nino Indaimo, il Presidente della Società Liberale Mutuo Soccorso Gaetano Campisi e per l’istituto comprensivo Cettina Drago.

da sinistra: Amadore, Campisi, Plantemoli, Sarica, Emanuele, Indaimo (seduto) Ministeri, Campolo e Drago

Un colloquio importante che ha definito appunto le attività da realizzare nel 2019: in primis si è deliberato di stipulare una convenzione con l’Istituto Comprensivo in modo tale da coinvolgere maggiormente gli alunni delle scuole di Galati Mamertino, ma anche dei comuni di Longi, Frazzanò, Mirto e San Salvatore di Fitalia; sono stati programmati incontri con gli alunni sulle nostre tradizioni popolari (con particolare riferimento a fiabe, cunti e cantastorie).

Sarà inoltre pubblicato un bando per il coinvolgimento e partenariato con associazioni locali, artigiani, menestrelli, cestai, ricamatrici galatesi e dell’ area nebroidea e istituiti tavoli formativi e incontri su tradizioni popolari ed etnoculture dei Nebrodi, attraverso testimonianze e confronti con anziani e poratori di esperienze vissute. Le varie attività saranno svolte nei locali della scuola media, dell’Incubatore di imprese dei Nebrodi e della società liberale di mutuo soccorso. Previste anche manifestazioni correlate da tenere nel periodo estivo e natalizio.

Soddisfazione per l’esito dell’incontro è stata espressa dal Vicesindaco galatese Vincenzo Amadore: “il comune di Galati Mamertino – ha dichiarato il Vicesindaco – si prefigge di promuovere e attualizzare al meglio le tradizioni e gli antichi mestieri al fine di tramandare quel patrimonio di conoscenze e culture che rappresentano le radici della nostra identità e che possono costituire un volano di promozione turistica e di aggregazione con sicuri sbocchi occupazionali. Un ringraziamento particolare per l’impegno e la costanza mi preme farlo ai direttori della neonata Scuola, Calogero Emanuele e Giuseppe Ministeri”.

L'articolo proviene da Nebrodi24.

Quadrifoglionews Sponsor
QUICK LINK
Dettagli sponsor
Dettagli sponsor
Dettagli sponsor
Dettagli sponsor
Dettagli sponsor
Dettagli sponsor
Dettagli sponsor
Dettagli sponsor
Zoom IMMAGINE
Zoom IMMAGINE
Dettagli sponsor
Dettagli sponsor
Dettagli sponsor
 
Quadrifoglionews Meteo
METEO LIVE
Quadrifoglionews
RICERCA NOTIZIE
Cerca notizie nell'archivio news per Paese o Titolo
 
Quadrifoglionews
NEWSLETTER
Se vuoi ricevere le nostre news, inserisci quì la tua EMAIL
 
News
NOTIZIE + LETTE
 
News
ARCHIVIO NEWS
 
 
 
IL Quadrifoglio News Online - Quotidiano D'informazione e Annunci
Copyright © 2004 - 2019 * Tutti i diritti riservati