Dettagli
Domenica 18 Novembre 2018 - Direttore Responsabile Salvatore Calà
Dettagli
traghetto: ore d'ansia per il messinese che era a bordo
 
TRAGHETTO: ORE D'ANSIA PER IL MESSINESE CHE ERA A BORDO
Zoom IMMAGINE
Dettagli
 
Dettagli
 
Pagina precedente Invia a un AMICO Stampa questa NOTIZIA
FONTE NOTIZIA: Gazzetta Del Sud
Cronaca, PROVINCIA

Traghetto: ore d'ansia per il messinese che era a bordo Ha chiamato la moglie alle cinque di ieri mattina rassicurandola. C’è stato un incendio sulla nave, ora sono su una scialuppa. Stai tranquilla. Poi però i contatti si sono interrotti. E un giorno e mezzo dopo, non ci sono più notizia di Giuseppe Mancuso.

Camionista 57enne di Rocca di Caprileone, era a bordo della Norman Atlantic, il traghetto in fiamme ieri mattina tra l’Albania e l’Italia. I familiari di Mancuso sono spaventati anche perché, peraltro, continuano a ricevere notizie frammentarie e discordanti.

Dopo la chiamata di ieri mattina, per tutto il giorno non hanno saputo altro. Solo nella serata di ieri è arrivata una risposta dalla Farnesina che ha comunicato che Giuseppe Mancuso risultava ancora nell’elenco delle persone a bordo.

È evidente che qualcosa non quadra. Il figlio Calogero, consigliere comunale ed ex assessore di Rocca di Caprileone, ha raccontato la sua disperazione. Il sindaco del comune Bernadette Grasso ha lanciato pesanti accuse. Ma in questo momento la priorità è capire cosa sia accaduto.
Quadrifoglionews Sponsor
QUICK LINK
Dettagli sponsor
Dettagli sponsor
Dettagli sponsor
Dettagli sponsor
Dettagli sponsor
Dettagli sponsor
Dettagli sponsor
Dettagli sponsor
Dettagli sponsor
Dettagli sponsor
Dettagli sponsor
Dettagli sponsor
Dettagli sponsor
 
Quadrifoglionews Meteo
METEO LIVE
Quadrifoglionews
RICERCA NOTIZIE
Cerca notizie nell'archivio news per Paese o Titolo
 
Quadrifoglionews
NEWSLETTER
Se vuoi ricevere le nostre news, inserisci quì la tua EMAIL
 
News
NOTIZIE + LETTE
 
News
ARCHIVIO NEWS
 
 
 
IL Quadrifoglio News Online - Quotidiano D'informazione e Annunci
Copyright © 2004 - 2018 * Tutti i diritti riservati