Dettagli
Martedì 17 Luglio 2018 - Direttore Responsabile Salvatore Calà
Dettagli
giorno 4 e 5 aprile la festa del patrono san vincenzo ferreri
 
GIORNO 4 E 5 APRILE LA FESTA DEL PATRONO SAN VINCENZO FERRERI
Zoom IMMAGINE
Dettagli
 
Dettagli
 
Pagina precedente Invia a un AMICO Stampa questa NOTIZIA
FONTE NOTIZIA: Salvatore Calà
Eventi, CASTELL'UMBERTO (ME)

Notizie Storiche e programma

San Vincenzo Ferreri Patrono di Castell’Umberto nacque in Spagna il 23 gennaio di 1350 anni fa. Il nome Vincenzo deriva dal latino e significa vittorioso. San Vincenzo entro il convento a 18 anni e faceva parte dei domenicani l’ordine di San Domenico, incominciò a predicare il vangelo su tutta la Spagna, la Francia e fino nel nord Italia.

A Castania (oggi attuale Vecchio Centro)il culto e la devozione di san Vincenzo la porto il Beato Giovanni da Pistoia, che parlò della vita di San Vincenzo e delle sue predicazioni . Quando il Beato Giovanni da Pistoia doveva lasciare Castania per andare a predicare in altri luoghi i Castanesi non volevano allora disse lui: vedete questa pietra? Dove cade questa pietra edificherete una Chiesa con un convento dedicato a san Vincenzo (oggi trasformato in auditorium) i Castanesi fecero come disse il Beato Giovanni da Pistoia , costruirono la Chiesa e la dedicarono a San Vincenzo.

I Castanesi scesero San Vincenzo come loro Protettore, San Vincenzo fu invocato per molti avvenimenti come i terremoti del 1823 e 1908, i miracoli della cavallette, del Barone di Capizzi , la Resurrezione del figlio della Baronessa di Mirto il 26 agosto 1640. Castania nel 1931 ebbe un nubifragio piove per 3 giorni e 3 notti l’11 febbraio del 1931 i Castanesi salirono a monte precisamente nelle contrade Baracche e San Bartolomeo (oggi attuale Castell’Umberto) portandosi con loro il santo Patrono San Vincenzo che fu accolto momentaneamente nella Chiesetta di Santa Croce fino a quando non furono ultimati i lavori di costruzione della nuova Chiesa Madre.

I Festeggiamenti in Onore del Patrono San Vincenzo Ferreri si svolgono: 5 marzo in ricordo del terremoto del 1823, 5 aprile festa liturgica di San Vincenzo Ferreri (spesso coincide con la Settimana Santa e viene celebrata il martedì dopo Pasqua), 26 luglio inizio del mese dedicato a San Vincenzo Ferreri, dal 26 al 28 agosto i Festeggiamenti estivi dove c’è la presenza di tutti i Castanesi che sono fuori per lavoro, 28 dicembre in ricordo del terremoto del 1908. I Festeggiamenti che si svolgono ad aprile incominciano il 31 marzo al termine della S. Messa l’immagine del patrono viene collocata a festa sulla vara.

Dal 1 al 3 aprile si svolge il Triduo di Preparazione alla Festa di San Vincenzo Ferreri. Alle ore 17.30 si recita il Santo Rosario seguito dalla Coroncina e la Santa Messa. Il 4 aprile Vigilia della Festa del Patrono San Vincenzo. Alle 8.00 apertura dei festeggiamenti con l’alborata. Alle 17.00 il giro della banda musicale per le vie del paese. Alle 18.30 il Solenne canto del Vespro e la Santa Messa, al termine la processione della Reliquia di San Vincenzo Ferreri.

Al rientro della processione vengono sparati i fuochi d’artificio allestiti dalla Ditta Russo. Alle 21.30 in Chiesa Madre si svolge il Concerto di San Vincenzo a cura della banda Vincenzo Bellini di Castell’Umberto diretto dal Maestro Vincenzo Cuticone. Il 5 aprile Festa del Patrono San Vincenzo. Alle 8.00 apertura dei festeggiamenti con l’alborata. Alle 9.00 si celebra la Prima Messa della giornata. Alle 10.30 Musica in piazza Alle 11.00 la Santa messa Solenne.

Alle 14.30 il comitato avvicina il carrello davanti al portone per sistemarlo mettendo gli ex voto e le campanelle. Alle 15.30 viene celebrata l’ultima Santa Messa della giornata, e subito dopo l’uscita della processione del Patrono San Vincenzo per le vie di Castell’Umberto, con la Tradizionale sosta al serrò di San Vincenzo e un punto di Castell’Umberto dove si vede il vecchio Centro e la benedizione del Territorio Castanese con la Reliquia del Patrono.

Dopo la sosta al Serrò la Processione riparte per il centro facendo una breve sosta davanti al cimitero dove si fa un momento di preghiera. La processione rientra nel centro, si conclude questo momento di festa con la Benedizione Solenne di tutti i fedeli intervenuti in Piazza IV Novembre. Il 6 aprile subito dopo la Santa Messa delle 11.00 l’immagine del Patrono Sarà collocata nel suo altare dove rimane esposto alla venerazione dei fedeli.

Quest’anno come se già fatto l’anno scorso si svolgerà un Pellegrinaggio chiamato “ Sui Passi di San Vincenzo Ferreri” sarà dal 25 aprile al 30 aprile 2014 e sarà il Spagna, Valencia nella Città Natale di San Vincenzo Ferreri, sarà visitata la Casa dove lui visse, la Chiesa di san Esteban dove fu battezzato il convento di San Domingo dove lui abito, partecipazione alla festa di San Vincenzo Ferreri a Llira con il rito della “pajella di San Vicent Ferrer “, visita della città di Teulada con la partecipazione alla festa e alla processione di San Vincenzo Ferreri e la visita al nuovo Collegio “Collegio Imperial de Ninos Huerfanos S.V.F. che fu fondato da San Vincenzo Ferreri nel 1410 luogo dove si venera la più importante Reliquia di Sa n Vincenzo Ferreri in Spagna.

IL PROGRAMMA DELLA FESTA

31.03.2014

Ore 18.00 Santa Messa.
Al termine collocazione di San Vincenzo sulla vara.
PREPARAZIONE ALLA FESTA DI SAN VINCENZO FERRERI.

Dal 1 al 3 Aprile 2014

Ore 17.30 Santo Rosario seguito dalla Coroncina in Onore di San Vincenzo.
Ore 18.00 Santa Messa.

04.04.2014

VIGILIA DELLA FESTA DI SAN VINCENZO FERRERI.
Ore 8.00 Sparo Mortaretti.
Ore 17.00 Musica in Piazza.
Ore 18.30 Vespri Solenni e Santa Messa seguita dalla processione della Reliquia di San Vincenzo.
Al rientro sparo dei fuochi d'artificio allestiti dalla Ditta Russo.
Ore 21.30 Chiesa Madre: CONCERTO DI SAN VINCENZO FERRERI a cura della nostra banda musicale.
 
05.04.2014 FESTA DI SAN VINCENZO FERRERI.

Ore 8.00 Sparo Mortaretti.
Ore 10.30 Musica in Piazza.
Ore 9.00 Santa Messa.
Ore 11.00 Santa Messa Solenne.
Ore 15.30 Santa Messa, seguita dalla Processione del Santo Patrono San Vincenzo per le vie del Paese, con sosta al Serrò Benedizione con la Reliquia di San Vincenzo del Territorio Castanese.
Al rientro Benedizione di tutti i fedeli intervenuti in Piazza IV Novembre.

06.04.2014
V di Quaresima.


Ore 9.00 Santa Messa a San Francesco (Vecchio Centro).
Ore 11.00 Santa Messa in Chiesa Madre.
Al termine collocazione di san Vincenzo nel suo altere.
Ore 18.00 Santa Messa in Chiesa Madre.
 
 
(Nella foto l'arrivo dell'immagine del Patrono San Vincenzo dal restauro).

Quadrifoglionews Sponsor
QUICK LINK
Dettagli sponsor
Dettagli sponsor
Dettagli sponsor
Dettagli sponsor
Dettagli sponsor
Dettagli sponsor
Dettagli sponsor
Dettagli sponsor
Dettagli sponsor
Dettagli sponsor
Dettagli sponsor
Dettagli sponsor
 
Quadrifoglionews Meteo
METEO LIVE
Quadrifoglionews
RICERCA NOTIZIE
Cerca notizie nell'archivio news per Paese o Titolo
 
Quadrifoglionews
NEWSLETTER
Se vuoi ricevere le nostre news, inserisci quì la tua EMAIL
 
News
NOTIZIE + LETTE
 
News
ARCHIVIO NEWS
 
 
 
IL Quadrifoglio News Online - Quotidiano D'informazione e Annunci
Copyright © 2004 - 2018 * Tutti i diritti riservati