Dettagli
Lunedě 21 Settembre 2020 - Direttore Responsabile Salvatore Calà
Dettagli
ottenuto un importante finanziamento per l’edilizia scolastica
 
OTTENUTO UN IMPORTANTE FINANZIAMENTO PER L’EDILIZIA SCOLASTICA
ottenuto un importante finanziamento per l’edilizia scolastica
Dettagli
 
Dettagli
 
Pagina precedente Invia a un AMICO Stampa questa NOTIZIA
FONTE NOTIZIA: Salvatore Calŕ
Politica, GIOIOSA MAREA (ME)

Ha ottenuto uno dei più grossi finanziamenti per l’edilizia scolastica del cosiddetto “Decreto del fare”, presentando un progetto ritenuto ammissibile dalla Regione, che, adesso, sarà trasmesso a Roma per ottenere il finanziamento; è il comune di Gioiosa Marea, guidato dal sindaco, Eduardo Spinella. Il primo cittadino, a seguito della pubblicazione della graduatoria sulla gazzetta ufficiale della Regione, ha comunicato l’ammissione del progetto relativo ai lavori di manutenzione straordinaria ed adeguamento sismico della scuola media del centro urbano; l’importo totale dei lavori è di 1.698.921,93 euro con una compartecipazione del 20% da parte del comune.

E’ un finanziamento importante che permetterà di poter intervenire a breve sul plesso della scuola media, edificio dichiarato inagibile, a seguito di un ordinanza sindacale emanata il 5 settembre scorso; gli alunni delle due sezioni della scuola media, infatti, sono attualmente ospitati presso la scuola elementare del Centro e presso il plesso della frazione di San Francesco. Gli uffici amministrativi saranno invece ospitati in locali condotti in locazione dal Comune e che si stanno dotando delle adeguate connessioni internet e di tutti i dispositivi espressamente richiesti dal dirigente scolastico, che si ringrazia per aver da subito, appena insediato, operato per poter organizzare al meglio quanto necessario allo svolgimento delle attività didattiche.

La complessa fase organizzativa, successiva alla dichiarazione di inagibilità, è stata affrontata al meglio grazie all’importante collaborazione di tutti (genitori, personale scolastico, ufficio tecnico).

Considerati i disagi, l’amministrazione si è da subito attivata, ha riferito il sindaco Spinella, per poter partecipare al bando, nonostante i tempi molto ristretti e si è riusciti a rispettare i termini previsti dal bando, grazie all’impegno dell’ufficio tecnico comunale ed alla collaborazione dei tecnici incaricati. Era necessario, per essere ammessi, presentare progetti esecutivi, immediatamente cantierabili e dotati dei visti e pareri necessari. Il progetto della scuola media, elaborato nel 2005 a livello definitivo, non era stato inserito in alcuna graduatoria utile. Si attende ora che il Ministero emani il decreto ed eroghi il finanziamento per poter appaltare ed avviare i lavori entro il 28 febbraio 2014 come indicato nel bando.”

A seguito del terremoto del 16 agosto scorso, l’ufficio tecnico aveva fornito, su richiesta dell’amministrazione, una relazione dettagliata sullo stato degli edifici scolastici. Erano state rilevate maggiori criticità proprio sulla scuola media del centro urbano, dove era ed è evidente un degrado strutturale, aggravatosi negli anni ed a seguito dell’ultimo evento sismico, tale da rendere necessario dichiararne l’inagibilità. La relazione trasmessa agli uffici di competenza, è stata condivisa dalla Protezione Civile (scheda assunta al protocollo dell’Ente con n.11814 del 05/09/2013) e dal Genio Civile, che, con nota prot. n. 11806 del 05/09/2013, “prendeva atto e condivideva in toto le valutazioni fatte dal capo settore tecnico del Comune” che, in merito alla scuola media del centro urbano, auspicava la chiusura per inagibilità.

Riguardo, invece, ad altri edifici scolastici, a breve, verranno appaltati i lavori della messa in sicurezza della scuola materna statale di via Convento, a testimonianza che è stata, da subito, massima l’attenzione dell’esecutivo in merito alla sicurezza di tutti gli edifici scolastici. Il progetto della scuola materna era stato ammesso a finanziamento nel 2009. A seguito delle note prot. 29360 del 14/05/2013 e prot. 11147 del 19/08/2013, con le quali l’assessorato regionale dell’istruzione e della formazione chiedeva di trasmettere, entro e non oltre il 30 settembre 2013, il progetto esecutivo, immediatamente cantierabile, completo di tutti i visti ed i pareri ed adeguato al vigente prezzario regionale, l’amministrazione comunale si è subito attivata per poter sbloccare l’iter e fornire all’assessorato quanto richiesto. Il finanziamento ammonta a 383.562,52 euro, con una compartecipazione dell’Ente, anche in questo caso, del 20%.

“Continueremo sicuramente ad attenzionare ed investire risorse per migliorare la sicurezza di tutti i plessi scolastici, ha proseguito il sindaco Spinella.”

Nel frattempo, durante il periodo estivo sono stati effettuati ed ultimati importanti lavori:

l’adeguamento e messa a norma dell’impianto elettrico della scuola elementare del Centro, con successiva tinteggiatura e igienizzazione di tutti gli ambienti; lavori ritenuti necessari considerata la vetustà dell’impianto elettrico, la cui realizzazione risaliva ad oltre 60 anni fa e la scuola era stata interessata da un principio d’incendio un paio d’anni addietro.

L’eliminazione della copertura in amianto esistente e rifacimento del tetto della scuola elementare della frazione San Giorgio, lavori indifferibili per eliminare il pericolo per la salute rappresentato dall’amianto a tutela degli alunni e di quanti operano all’interno della scuola.

Di seguito l’adeguamento e riattivazione del centro cottura presso i locali della scuola media di via Calvario.

Siamo consapevoli che tante sono ancora le cose da fare ed i progetti da seguire, come il progetto MIUR, che prevede un intervento importante per 349.903,00 euro, nell’ambito del programma FESR Sicilia 2007/2013, con interventi finalizzati a migliorare la qualità degli ambienti scolastici e poi il progetto per l’adeguamento del palazzetto dello sport di San Giorgio, ha concluso il sindaco Spinella; ma, a poco più di un anno dal nostro insediamento, i fatti testimoniano l’impegno doveroso e costante di questa amministrazione su un tema così importante come l’edilizia scolastica.

 

Quadrifoglionews Sponsor
QUICK LINK
Dettagli sponsor
Dettagli sponsor
Dettagli sponsor
Dettagli sponsor
Dettagli sponsor
Dettagli sponsor
Dettagli sponsor
Dettagli sponsor
Zoom IMMAGINE
Zoom IMMAGINE
Dettagli sponsor
Dettagli sponsor
 
Quadrifoglionews Meteo
METEO LIVE
Quadrifoglionews
RICERCA NOTIZIE
Cerca notizie nell'archivio news per Paese o Titolo
 
Quadrifoglionews
NEWSLETTER
Se vuoi ricevere le nostre news, inserisci quì la tua EMAIL
 
News
NOTIZIE + LETTE
Al momento non vi sono notizie da visualizzare
 
News
ARCHIVIO NEWS
 
 
 
IL Quadrifoglio News Online - Quotidiano D'informazione e Annunci
Copyright © 2004 - 2020 * Tutti i diritti riservati