Dettagli
Mercoledì 28 Luglio 2021 - Direttore Responsabile Salvatore Calà
Dettagli
podismo: sulla 'corri...amo sfaranda' c'è il sigillo di scopelliti
 
PODISMO: SULLA 'CORRI...AMO SFARANDA' C'È IL SIGILLO DI SCOPELLITI
podismo: sulla 'corri...amo sfaranda' c'è il sigillo di scopelliti
Dettagli
 
Acquista questo spazio
 
Pagina precedente Invia a un AMICO Stampa questa NOTIZIA
FONTE NOTIZIA: Salvatore Calà
Altri Sport, CASTELL'UMBERTO (ME)

Ottimo successo di pubblico e di consensi per la gara podistica che si è svolta con partenza dal centro umbertino ed arrivo nella popolosa contrada di Sfaranda.  La manifestazione denominata 12° Corriavis “Corri…amo Sfaranda” è stata organizzata dal Gruppo Sportivo Avis Castell’Umberto, in collaborazione con la Fidal ed il Coni e con la partecipazione del Comune di Castell’Umberto.

L’incasso delle iscrizioni dei partecipanti, a questa iniziativa sportiva, sarà devoluto alla parrocchia SS Annunziata della borgata sfarandina, per aiutare il comitato spontaneo che si è costituito dopo il grave dissesto idrogeologico nel 2010, che ha portato all’abbattimento della chiesa, che sta portando avanti l’iniziativa di poter ricostruire, dopo la fine dei lavori di consolidamento che sono in corso, sullo stesso luogo, una nuova chiesetta che sarà realizzata con una struttura precaria.

Due le gare che si sono svolte sul percorso di circa 7 chilometri. Una gara non agonistica, “una passeggiata” che è partita dalla centralissima piazza IV Novembre ed è terminata a proprio a Sfaranda, a cui hanno preso parte oltre 130 persone, molte di Castell’Umberto fra cui donne e bambini. Mentre, sullo stesso percorso, si è svolta anche la gara agonistica amatoriale a cui hanno preso parte 34 corridori, tra cui anche il sindaco Enzo Lionetto ed il suo vice Gaetano Conti Nibali.

Presenti all’evento di solidarietà, anche che hanno premiato i vari vincitori, Giuseppe Pruiti e Valeria Imbrogio Ponaro, il presidente G.S. Avis Castell’umberto,  Sebastiano Giglia il suo vice Marco Bonannella, il Presidente Avis Comunale Di Castell’umberto, Salvatore Fazio Pellacchio ed il consigliere Regionale Avis, Antonino Catania.

A tagliare il traguardo per prima, per gli assoluti maschili è stato Santo Scopelliti (Ent. Genova), secondo posto per Carmelo Caputo (Ass. Sant’anastasia) mentre il terzo posto è andato a Manuel Granata (Tyndaris Pattese).

Per gli assoluti femminili prima è arrivata Teresa Chila’ ( Ent. Genova);  per gli amatori Categoria Tm, podio per Filippo Cucco (Avis Castell’umberto); per gli amatori  Categoria M35, il primo posto è andato a Gustavo Calà Lesina (Avis Castell’umberto);

per gli amatori Categoria M40, Maurizio Catavello (Atletica Nebrodi); per gli Amatori Categoria M45, Salvatore Ceraulo (Tyndaris Pattese); per  gli amatori Categoria M50, Pietro Francia (Odysseus Me); per gli amatori categoria M55, Vincenzo Materia (Atletica Nebrodi); per la categoria Cadetti  Samuel Ceraulo (Tyndaris Pattese) ed infine per la Categoria Allieve Noemi Conti Canalaro (Tyndaris Pattese).

Salvatore Calà


Foto sopra: premiazione dei vincitori (da sx  Carmelo Caputo,  Santo Scopeliti,  Sebastiano Giglia  ed il vice sindaco Gaetano Conti Nibali )

Foto sotto: il sindaco Lionetto con il vincitore amatori Santo Scopeliti
Quadrifoglionews Sponsor
QUICK LINK
Dettagli sponsor
Dettagli sponsor
Dettagli sponsor
Dettagli sponsor
Dettagli sponsor
Dettagli sponsor
Dettagli sponsor
Dettagli sponsor
Dettagli sponsor
Dettagli sponsor
Dettagli sponsor
Zoom IMMAGINE
Zoom IMMAGINE
Zoom IMMAGINE
Dettagli sponsor
Dettagli sponsor
Dettagli sponsor
Dettagli sponsor
 
Quadrifoglionews Meteo
METEO LIVE
Quadrifoglionews
RICERCA NOTIZIE
Cerca notizie nell'archivio news per Paese o Titolo
 
Quadrifoglionews
NEWSLETTER
Se vuoi ricevere le nostre news, inserisci quì la tua EMAIL
 
News
NOTIZIE + LETTE
 
News
ARCHIVIO NEWS
 
 
 
IL Quadrifoglio News Online - Quotidiano D'informazione e Annunci
Copyright © 2004 - 2021 * Tutti i diritti riservati